Cuore Amico

Tanzania: Un pollaio per donne svantaggiate

L'avvio di un allevamento di polli permetterebbe a donne povere, vedove o abbandonate con figli piccoli, di avere reddito per sostenere la famiglia.


Donne in chiesa
Alcune donne durante la Messa in parrocchia

Dall'Arcidiocesi di Tabora, in Tanzania, padre Isaac Goza chiede aiuto per attivare un allevamento di pollame che consenta a 25 donne nubili o vedove di avviare un’attività da cui ricavare un reddito, uscendo dall'economia di sussistenza agricola che caratterizza la regione dove si coltivano, per il consumo familiare, mais, riso, arachidi, cassava e patate dolci in piccoli appezzamenti di terreno, quasi sempre con strumenti rudimentali come le zappe a mano.
L’agricoltura è soggetta a grandi incertezze di produzione a causa dell’imprevedibilità delle piogge che rendono il raccolto sempre a rischio di perdita, con conseguente riduzione o distruzione di quanto serve per vivere.


Cumulo di mattoni
I mattoni necessari sono già stati prodotti

Molte famiglie non riescono nemmeno a vedere assicurato un pasto al giorno.
Il progetto prevede il sostegno a donne svantaggiate o in difficoltà perché possano allevare pollame, la cui carne ha un vasto mercato nell’area ed è relativamente semplice da seguire.
Queste donne vivono un’esistenza totalmente precaria perché vedove o abbandonate con figli piccoli o vittime di gravidanze precoci; alcune sono state violentate, tutte hanno veramente bisogno di aiuto.
Se il progetto verrà realizzato, queste donne saranno in grado di guadagnare e mantenere la loro famiglia. Inoltre, se i fondi raccolti saranno sufficienti, l'allevamento stesso sarà in grado di autosostenersi.


Come sostenere questo progetto

Per costruire 2 capannoni da 250 polli servono 3 mila euro.
Recintare l'area di razzolamento (10 euro/metro); un sacco di mangime da 50 kg (18 euro); dieci pulcini (10 euro - ne servono 500).

Dona ora conCredit Card   |   Altri modi per donare



Id progetto: 105931 | Aggiornato il 1 febbraio 2024  da F. Tagliaferri   email | modifica | permalink



Altre Missioni in questo Paese

Tanzania

[Idp 106011 del 1 giugno 2024]

bambini a scuola

La scuola, motore di integrazione
L’istruzione primaria è il mezzo per combattere la superstizione che ancora oggi colpisce orribilmente i bambini "albini".


Progetto: 106011
Tanzania

[Idp 106015 del 1 maggio 2024]

dispensario in Tanzania

Un allevamento per le cure dei più poveri
Un po' di pollame e di vacche da latte potranno aiutare il Tumaini Health Centre a offrire cure sanitarie a coloro che vivono ai margini della società.


Progetto: 106015
Tanzania

[Idp 105680 del 1 aprile 2024]

pressa

Grazie per... il frantoio
A Kitangili è arrivata la macchina per l'estrazione dell'olio dai girasoli che aiuta le donne per una ventina villaggi a combattere alcuni casi disperati di povertà.


Progetto: 105680

Iscrizione alla Newsletter

Per ricevere ogni mese la rivista in pdf con le notizie sui progetti che sosteniamo in tutto il mondo.

 
Ho letto e approvato l'informativa sulla privacy e autorizzo l'Associazione Cuore Amico Fraternità Onlus al trattamento dei dati personali per l'invio di comunicazioni inerenti esclusivamente le attività istituzionali. N. B. Riceverai una e-mail di verifica con un link da attivare per confermare l'iscrizione alla newsletter.

Youtube Instagram Facebook Ics exTwitter Linkedin Telegram Feed