Cuore Amico

Ecuador: Antonio Polo. A Salinas, il paese della speranza

«Tutto ha per me un piacevole sapore di fatica e gioia, di un rinnovato rapporto con il cielo e con un impegno per l'integrazione qui sulla Terra»

Premio Cuore Amico 2023
Don Antonio Polo

Don Antonio Polo è un salesiano, veneziano, sacerdote dal 1967. È in Ecuador dal 1970 dove fu destinato alla parrocchia di Salinas de Guaranda, costituita da piccoli agglomerati di capanne di paglia a 3.550 metri sulle Ande.
Gli abitanti, indigeni campesinos, conducevano allora una vita povera e frugale. In balìa del freddo clima andino, non si dedicavano all'agricoltura, né alla pastorizia. La mortalità infantile era al 40% e gli adulti analfabeti erano al 92%.
Nei suoi 53 anni di intenso lavoro pastorale don Antonio non ha mai cessato di visitare le comunità cristiane affidategli per la celebrazione della Santa Messa e dei sacramenti, per riflettere sulla Parola di Dio, per risolvere problemi sociali o familiari.
Spinto dall'impulso dato da San Paolo VI che auspicava lo sviluppo armonico dei popoli nella giustizia, ha dato inizio a una trasformazione prima spirituale e poi sociale ed economica, che fa oggi di Salinas un esempio per l’Ecuador e per tutta l'America Latina.


Grazie al suo lavoro la mortalità infantile si è notevolmente ridotta, l'analfabetismo è sparito; il lavoro non manca e l'emigrazione verso le grandi città non c'è più. E la vita di fede è più convinta e profonda.
Sono nate cooperative di risparmio e prestito, caseifici rurali comunitari, gruppi forestali, artigianato femminile. Realtà fondate sui principi di rispetto della persona umana, solidarietà, gratuità e onestà.



Don Antonio Polo, 21 ottobre 2023









Progetto completato. Grazie ai benefattori!

Scegli un altro progetto che ha ancora bisogno di aiuto! Prima pagina »»



Id progetto: 105800 | Aggiornato il 21 ottobre 2023  da A. Nascosto   email | modifica | permalink



Altre Missioni in questo Paese

Ecuador

[Idp 105256 del 1 febbraio 2024]

Vescovo celebra la Messa Sante Messe per i missionari
In tutto il mondo e in ogni situazione, i missionari accolgono, sostengono, aiutano, consolano e proteggono le comunità a cui sono destinati. Possiamo supportare il loro cammino anche con intenzioni di Sante Messe. Un aiuto che può fare la differenza proprio dove c’è più bisogno.
Progetto: 105256 Progetto: 105256
Ecuador

[Idp 105922 del 2 gennaio 2024]

Mani martoriate dalla lebbra Sul fiume per curare i lebbrosi
Garantire cure adeguate a questi pazienti non è affatto semplice, perché bisogna affrontare lunghi e pericolosi viaggi per arrivare dai malati che, sovente, vivono in villaggi lontani e di difficile accesso geografico e culturale.
Progetto: 105922 Progetto: 105922 Link
Ecuador

[Idp 105904 del 1 dicembre 2023]

Suora Ancella della Carità Spezzare il pane con i poveri
Suor Serafina Ferrari, missionaria a Quito, gestisce un centro dove distribuisce aiuti alimentari a centinaia di famiglie, senzatetto e ragazzi. E non solo questo.
Progetto: 105904 Progetto: 105904 Link

Iscrizione alla Newsletter

Per ricevere ogni mese la rivista in pdf con le notizie sui progetti che sosteniamo in tutto il mondo.

 
Ho letto e approvato l'informativa sulla privacy e autorizzo l'Associazione Cuore Amico Fraternità Onlus al trattamento dei dati personali per l'invio di comunicazioni inerenti esclusivamente le attività istituzionali. N. B. Riceverai una e-mail di verifica con un link da attivare per confermare l'iscrizione alla newsletter.

Youtube Instagram Facebook Ics exTwitter Linkedin Telegram Feed