Togo: Il circolo virtuoso dell'acqua

Occorre costruire un pozzo per realizzare un orto che dia sostentamento ai 43 bambini orfani ospitati nella casa-famiglia gestita da suor Justine Fagbedji.

Bambini orfani Togo
Suor Justine Fagbedji con i bambini accolti nella casa-famiglia

In Togo, nella diocesi di Atakpamé, suor Justine Fagbedji ha dato vita a una casa famiglia in cui ospita 23 bambini orfani ed abbandonati, il collegio La Providence Divine de Aveté. Con instancabile impegno coordina anche una rete di famiglie affidatarie che ne ospitano altri 20, facendosi carico integralmente della loro crescita e istruzione all'interno di una scuola che ha aperto anche per i ragazzi e le ragazze dei villaggi vicini.
Nel terreno di un ettaro accanto alla casa, di cui può usufruire gratuitamente, vuole realizzare un piccolo orto per produrre ciò che serve a garantire l’alimentazione di tutti i bambini e coltivare prodotti destinati anche alla condivisione, allo scambio e alla vendita di eventuali eccedenze.


Fare un Orto in Togo
L'orto della casa-famiglia

È un modo per educare i ragazzi e le ragazze più grandi all’amore per la terra e al lavoro agricolo, anche nella prospettiva del loro futuro occupazionale.
La condizione indispensabile, senza la quale il progetto sarebbe irrealizzabile, è l'acqua.
La zona di Atakpamé, infatti, è particolarmente arida: le piogge sono irregolari e scarse, e la carenza di acqua causa la perdita di gran parte di ciò che viene seminato e coltivato.
Realizzare un pozzo dotato di una piccola pompa alimentata da pannelli solari permetterebbe di innescare un circolo virtuoso che, passando dall’alimentazione e dal raggiungimento dell'autosufficienza alimentare, potrebbe arrivare a dare anche piccole opportunità di lavoro, guadagno, sviluppo.


Come sostenere questo progetto

Per il pozzo servono 5 mila euro

Dona ora conCredit Card | Altri modi per donare | Benefici fiscali



Id progetto: 105216 | Aggiornato il 1 luglio 2021  da L. Giacopuzzi email | modifica | permalink



Altre Missioni in questo Paese

Togo

[Idp 105197 del 23 agosto 2021]

Missionaria in Togo Aiutiamo i bambini e le famiglie
In uno dei Paesi più poveri dell’Africa, la missionaria Elisabetta Scaglioni si prende cura di bambini orfani e affamati.
Progetto: 105197 Progetto: 105197
Togo

[Idp 105004 del 10 maggio 2021]

Un centro per la salute del bambino Un centro per la maternità vicino ai villaggi
Il dispensario della Canossiane, nella zona rurale di Sotouboua, prende forma con il nuovo pozzo e l’allaccio alla corrente. Salverà vite, curerà ferite e aiuterà soprattutto le mamme.
Progetto: 105004 Link
Togo

[Idp 104638 del 29 giugno 2020]

dispensario in Togo Un dispensario a Gapé-Adjido
Padre Damien Gaglo, sacerdote della diocesi di Atakpamé, chiede di sostenere la creazione di un dispensario farmaceutico a Gapé-Adjido, nel centro del Paese.
Progetto: 104638 Link

Iscrizione alla Newsletter

Per ricevere ogni mese la rivista in pdf con le notizie sui progetti che sosteniamo in tutto il mondo.

 
Ho letto e approvato l'informativa sulla privacy e autorizzo l'Associazione Cuore Amico Fraternità Onlus al trattamento dei dati personali per l'invio di comunicazioni inerenti esclusivamente le attività istituzionali. N. B. Riceverai una e-mail di verifica con un link da attivare per confermare l'iscrizione alla newsletter.

Youtube Instagram Facebook Twitter Linkedin Telegram Feed