Tanzania: Contro la sete, una pompa per l'acqua

La moderna tecnologia dell'energia solare può aiutare a risolvere il problema dell'acqua potabile in un assetato villaggio dell'Africa Orientale.

Donna con taniche per l'acqua
Tutti i giorni occorre andare a prendere l'acqua al fiume con le taniche.

«Una pompa e un sistema di approvvigionamento idrico e di distribuzione dell'acqua potabile tratta dal pozzo esistente nel villaggio di Mpanga!»

Questo l'appello lanciato da Padre Salutaris Silvio Mpinge, un prete della diocesi di Ifakara, che intende risolvere il problema dell'approvvigionamento idrico del suo villaggio che, nonostante si trovi nelle immediate vicinanze di un fiume, non può utilizzarne le acque perché, soprattutto nel periodo delle piogge, queste diventano molto sporche e veicolo di malattie, soprattutto dissenteria. Inoltre il fiume è infestato dai coccodrilli che causano in media tre-cinque vittime all'anno, in particolare donne e bambini.
Il progetto di Padre Mpinge prevede di utilizzare il pozzo esistente che raggiunge i 110 metri di profondità (a un’altezza inferiore l'acqua è di colore rosa ed è inutilizzabile a causa delle impurità di ferro), dotarlo di una pompa alimentata a energia solare e realizzare un sistema di tubature che consenta almeno dieci punti di distribuzione nel villaggio.



Progetto completato. Grazie ai benefattori!

Scegli un altro progetto che ha ancora bisogno di aiuto! Prima pagina »»



Id progetto: 104756 | Aggiornato il 21 agosto 2020  da Redazione Cuore Amico email | modifica | permalink



Altre Missioni in questo Paese

Tanzania

[Idp 104766 del 21 marzo 2022]

Ospedale di Itololo Un sollievo per i dializzati
L'ospedale di Itololo, fondato dai Padri Passionisti, ha bisogno di un'apparecchiatura per la dialisi che risparmierebbe ai malati un grande disagio.
Progetto: 104766 Progetto: 104766 Link
Tanzania

[Idp 105180 del 23 settembre 2021]

Bambini poveri Tanzania A rischio la scuola per non udenti
34 bambini e giovani tra i sette e i vent’anni convivono in un’unica stanza della scuola di Reo. Suor Eliana Vinassa vorrebbe migliorare le loro condizioni.
Progetto: 105180
Tanzania

[Idp 104997 del 31 dicembre 2020]

Lebbrosi della Tanzania Lebbrosi: proteine per la dieta
Nonostante l'impegno della Tanzania per controllare i casi di lebbra con programmi di monitoraggio della malattia, il Paese resta una delle nazioni africane in cui il morbo di Hansen è ancora molto presente. Un appello arriva dalla zona di Arusha.
Progetto: 104997

Iscrizione alla Newsletter

Per ricevere ogni mese la rivista in pdf con le notizie sui progetti che sosteniamo in tutto il mondo.

 
Ho letto e approvato l'informativa sulla privacy e autorizzo l'Associazione Cuore Amico Fraternità Onlus al trattamento dei dati personali per l'invio di comunicazioni inerenti esclusivamente le attività istituzionali. N. B. Riceverai una e-mail di verifica con un link da attivare per confermare l'iscrizione alla newsletter.

Youtube Instagram Facebook Twitter Linkedin Telegram Feed