Newsletter Dona

Cuore amico

Romania | Una serra come opportunità di riscatto

Suor Fernanda Zenaro vorrebbe realizzare una serra in cui tenere occupati alcuni ragazzi disabili di cui le famiglie non possono prendersi cura.

ragazzi
I ragazzi giocano nella neve nei pressi della scuola

A Nisiporesti, paesino sperduto situato nel nord est della Romania le Suore della Compagnia di Maria, in accordo con i servizi sociali, sostengono una decina di bambini disabili con varie patologie.
Sono bambini che non possono frequentare la scuola pubblica, sia perché in Romania non esiste l’insegnante di sostegno, sia perché avere un bambino disabile in famiglia è considerato motivo di vergogna.


Senza l’aiuto delle suore i piccoli passerebbero la loro vita chiusi in casa oppure a zonzo per le strade.
Suor Fernanda Zenaro, responsabile della struttura, vorrebbe fare qualcosa di più per i bambini ospitati, ma per questo è necessario ristrutturare gli spazi della casetta, piccoli e non adeguati per l’accoglienza dei disabili: «Vorremmo aggiungere soprattutto un locale cucina e due nuove aule. In più nel terreno posto sul retro dell’edificio vorremmo costruire una serra per coltivare erbe aromatiche, fiori e verdura per dare continuità alla nostra opera di assistenza e per aiutare le famiglie che hanno i ragazzi a carico».
Accogliamo l’appello di suor Fernanda!




Come sostenere il progetto

Aiutiamo le suore con 2.000 euro per acquistare:
sementi e concime, teli e sostegni per la serra, attrezzi per coltivare.

Dona ora con carta di Credito | Altri modi per donare | Benefici fiscali



Id progetto: 103912 | Aggiornato il 1 aprile 2018  da Redazione Cuore Amico email | modifica | permalink


Traduci la pagina


Fai girare questa notizia



Dona per questo progetto  


Credit Card
Dona con carta di credito


Altre Missioni in Romania

Romania

[Idp 104109 del 1 novembre 2018]

casa colonica Romania Spazio giochi per bambini in difficoltà
Aiutiamo i bambini disabili di alcune zone rurali della Romania a sentirsi uguali agli altri bambini attraverso il gioco.
Progetto: 104109 Progetto: 104109
Romania

[Idp 103224 del 31 maggio 2017]

Oltre ogni disabilità
La Caritas diocesana di Cluj Napoca vorrebbe offrire ai bambini, con vari tipi di handicap, servizi specializzati per il recupero e la riabilitazione. Ma, per attuare il progetto, servono attrezzature adeguate e professionisti esperti.
Progetto: 103224 Progetto: 103224

Instagram Telegram Facebook Linkedin Twitter Youtube Feed Sfoglia i progetti con flipboard G+  

Iscriviti alla Newsletter


 

 

 

Inviando questo modulo confermi di aver letto e approvato l'informativa sulla privacy e di permettere l'invio tramite e-mail di materiale informativo inerente esclusivamente le nostre attività istituzionali.

N. B. Riceverai una e-mail di verifica con un link da attivare per confermare l'iscrizione.

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter