Cuore amico

Ghana: I missionari chiedono aiuto per se stessi

Non è una provocazione: il comboniano padre Eugenio Petrogalli chiede sostegno per fare una casa di riposo per i confratelli ghanesi che hanno tanto aiutato i "fratelli tutti" di quella porzione d’Africa.

Missionario comboniano in Ghana
Padre Eugenio Petrogalli

«Non perdiamo la speranza. Senza speranza non si può vivere. È come l’aria che ci circonda, come il respiro che ci dà vita».
Dal Ghana, per fortuna poco colpito dal Coronavirus, padre Eugenio Petrogalli lancia il suo messaggio di solidarietà all’Italia, piegata dal Covid. Un piccolo segno di solidarietà a chi, in questo momento, è più provato dalla tragedia della pandemia, dalla sofferenza, dalla morte.
Nel suo messaggio c’è anche un appello diverso da quanto ci potremmo aspettare per il Paese africano. Il comboniano, infatti, da Mafi-Kumase in Ghana, vorrebbe avviare la costruzione di una casa di riposo e di cure per i confratelli africani, anziani e ammalati.
I religiosi nativi della Provincia sono più di un centinaio e parecchi di loro stanno diventando vecchi, invalidi e bisognosi di cure.
Non si chiede molto, solo il contributo che ciascuno può offrire per dare ospitalità a quei missionari.



Come sostenere questo progetto

«Ogni contributo, anche piccolo, sarà benedetto dal Signore» (p. Eugenio)

Dona ora conCredit Card | Altri modi per donare | Benefici fiscali



Id progetto: 105132 | Aggiornato il 24 maggio 2021  da P. Ferrari email | modifica | permalink



Altre Missioni in questo Paese

Ghana

[Idp 104553 del 1 maggio 2021]

Pozzo in Ghana Grazie per l'acqua pulita

Progetto: 104553 Progetto: 104553
Ghana

[Idp 104376 del 1 maggio 2019]

Eugenio Petrogalli Padre Eugenio Petrogalli di nuovo in missione
Con una lettera scritta di suo pugno padre Eugenio Petrogalli ci scrive informandoci che, finalmente, può tornare in Ghana. Il pensiero corre subito ai bisogni della sua gente.
Progetto: 104376 Link
Ghana

[Idp 104297 del 1 aprile 2019]

Bambini del Ghana Un fuoristrada per celebrare la messa a Elmina
I frati Minori Conventuali in Ghana hanno bisogno di robusti fuoristrada per raggiungere i villaggi e le comunità della loro parrocchia.
Progetto: 104297

Iscrizione alla Newsletter

Per ricevere ogni mese la rivista in pdf con le notizie sui progetti che sosteniamo in tutto il mondo.

 
Ho letto e approvato l'informativa sulla privacy e autorizzo l'Associazione Cuore Amico Fraternità Onlus al trattamento dei dati personali per l'invio di comunicazioni inerenti esclusivamente le attività istituzionali. N. B. Riceverai una e-mail di verifica con un link da attivare per confermare l'iscrizione alla newsletter.

Youtube Instagram Facebook Twitter Linkedin Telegram Feed