Dona Newsletter
Cuore amico

Etiopia: Un pozzo nella terra dei Gumuz

La comboniana suor Nives Battaglia chiede aiuto per scavare un pozzo per l’acqua necessaria a costruire e far funzionare un nuovo presidio sanitario.

Suor Nives Battaglia comboniana tra i Gumuz
In Etiopia suor Nives è impegnata in attività sanitarie e porta i vaccini ai Gumuz con la clinica mobile

I Gumuz sono una popolazione di oltre 200 mila individui che vive nella savana sulle sponde del Nilo. Per due terzi residenti in territorio etiopico e per un terzo in quello sudanese, sono dediti alla caccia, alla raccolta di frutta selvatica e alla coltivazione di sorgo, alla base della loro alimentazione. Chi vive nei pressi della frontiera sudanese si è convertito all'Islam, alcuni sono cristiani, ma la maggior parte dei Gumuz mantiene ancora le pratiche religiose tradizionali.


Nella regione dei Gumuz Benishangul, nella parte occidentale dell’Etiopia, al confine col Sudan, si è da poco trasferita suor Nives Battaglia, missionaria Comboniana da 37 anni nel Paese, dove si è occupata sempre di assistenza sanitaria.




Suor Nives Battaglia ci ha trasmesso tutto il suo entusiasmo raccontando come sta affrontando la sfida di aprire una nuova missione.


A Mandura dovrà pensare ex novo una missione con un presidio medico che svolga attività di prevenzione, riduzione della mortalità materno-infantile e vaccinazioni. È infatti importante assicurare un’assistenza sanitaria di base a questa etnia antichissima che vive da sempre ai margini della società etiope. Per consentire l’avvio dei lavori è necessario prima di tutto scavare un pozzo il cui costo, data la profondità cui bisogna arrivare per captare l’acqua in un’area semi desertica, è importante.
Occorrono infatti 15 mila euro per realizzare quest’opera. Suor Nives si affida ai benefattori di Cuore Amico per non fermare la strada verso la salute e lo sviluppo di questa zona che passano necessariamente dall'acqua.


Id progetto: 104163 | Aggiornato il 1 dicembre 2018  da Redazione Cuore Amico email | modifica | permalink


Come sostenere il progetto

Per la trivellazione e lo scavo del pozzo occorrono 15 mila euro

Dona ora conCredit Card | Altri modi per donare | Benefici fiscali





Altre Missioni in Etiopia

Etiopia

[Idp 104057 del 1 ottobre 2018]

Etiopia clinica mobile Clinica mobile nei villaggi di montagna
In un’area montana e molto isolata dell’Etiopia occorre attrezzare una clinica mobile per effettuare interventi di odontoiatria e oculistica.
Progetto: 104057 Progetto: 104057
Etiopia

[Idp 104065 del 1 settembre 2018]

Bambini Gumuz tra baracche in etiopia Dall'albero a una cappella
Nella regione dei Gumuz, ai confini tra Etiopia e Sudan, le missionarie Comboniane svolgono un’opera di evangelizzazione importante che richiede anche uno spazio coperto per celebrare la messa.
Progetto: 104065 Progetto: 104065
Etiopia

[Idp 103709 del 31 ottobre 2017]

Per i nonni un caldo abbraccio
Il Centro San Giuseppe accoglie senza tetto e bisognosi. In vista dell’inverno occorre distribuire delle coperte per le persone anziane che bussano alla porta.
Progetto: 103709 Progetto: 103709

Iscriviti alla Newsletter

Riceverai ogni mese la rivista in pdf con le notizie sui progetti che sosteniamo in tutto il mondo.

 
Ho letto e approvato l'informativa sulla privacy e autorizzo l'Associazione Cuore Amico Fraternità Onlus al trattamento dei dati personali per l'invio di comunicazioni inerenti esclusivamente le attività istituzionali. N. B. Riceverai una e-mail di verifica con un link da attivare per confermare l'iscrizione alla newsletter.

Youtube Instagram Facebook Twitter Linkedin Telegram Sfoglia i progetti con flipboard Feed