Premio Carlo Marchini 2020: Suor Celuta da Cunha Teles

Premio Carlo Marchini 2020 a suor Celuta da Cunha Teles, suora salesiana missionaria in Brasile

missionaria in Brasile
Suor Celuta Da Cunha Teles, premio Carlo Marchini 2020, missionaria in Brasile.

La storia di questa suora è legata a doppio filo alle attività benefiche dell'Associazione Carlo Marchini. È stata infatti per molti anni l'anima di due centri speciali, inaugurati dall'associazione fra fine anni ’90 e primi anni 2000. Diverse situazioni a cui Irma Celuta ha sempre risposto con attenzione, aprendo le porte ogni giorno a molti minori che hanno così al posto della strada o del tugurio in cui abitano un tetto sulla testa, un pasto caldo e tante cose da imparare. Soprattutto trovano qualcuno che trascorre il tempo con loro e per loro, che insegna a sperare anziché essere disperati e li prepara ad affrontare il domani.


Uno dei momenti più emozionanti della cerimonia di consegna del Premio Cuore Amico 2020: la consegna del Premio Carlo Marchini a suor Celuta da Cunha Teles. La suora salesiana è rimasta bloccata dal Covid-19 in Brasile; ritirano il premio le consorelle suor Paola Battagliola e suor Anna Maria.


Bambini poveri Brasile
Alcuni bambini fanno merenda al Centro "Chiara Palazzoli"

La missione di suor Celuta
Suor Celuta, classe 1961, è originaria di Silvânia, comune del Brasile nello Stato del Goiàs. Dopo aver fatto la sua professione religiosa a Belo Horizonte, nel 1987 ha cominciato un intenso lavoro presso diverse comunità salesiane degli Stati di Goiàs e Minas Gerais.
Negli anni dal 1992 al 1997 ha avviato una casa di sostegno per le ragazze di strada nella Comunità salesiana di Contagem (Minas Gerais), un'esperienza che ha segnato profondamente suor Celuta.
Dal 1998 al 2002 si è spostata presso il bairro di Nova Contagem, estrema periferia di Belo Horizonte, avviando i lavori di costruzione del Centro di accoglienza "Chiara Palazzoli" (Minas Gerais), realizzato dall'Associazione Carlo Marchini.
Dal 2003 al 2017 è stata presso Aparecida de Goiânia nel Goiàs, contribuendo alla realizzazione dell'altro Centro giovanile voluto dalla Carlo Marchini, il “Giovanni Pini” che sorge sulla discarica della città [Link].
Il rapporto di solidarietà e condivisione con l'Associazione Carlo Marchini è sempre stato intenso e ha permesso di aiutare tanti bambini meno favoriti.
Da sempre attiva sul fronte dei diritti di bambini e adolescenti, della sua vita e della sua missione dice: «Credo che ogni giovane, anche il più infelice, abbia una corda vibrante dentro di sé e, se si usa il metodo di Don Bosco, ogni vita può cambiare in meglio. Considero i momenti di maggior successo nella mia vita quelli in cui sono stata accanto ai piccoli e ai poveri. Mi sento realizzata quando posso aiutarli a concretizzare la loro forza, la loro dignità come amati da Dio».


Il video messaggio di suor Celuta da Cunha Teles che dal Brasile ringrazia l'Ass. Carlo Marchini e i benefattori.


I missionari Premio Cuore Amico 2020
Padre Rinaldo Do
Rinaldo DoRepubblica Dem. del Congo.
In circa trent'anni di missione ha percorso il Paese in lungo e in largo occupandosi sempre dei più poveri.
Suor Caterina Gasparotto
Caterina GasparottoPapua Nuova Guinea.
Partita da Marostica alla volta dell'Oceania si trova a Bereina da sette anni. Dove non c'era nulla, insieme alle sue consorelle, ha costruito una nuova missione.
Dott. Gabriele Lonardi
Gabriele LonardiBrasile.
Medico italiano partito quasi quarant'anni fa per il Brasile, si occupa della salute di tante comunità di indios nella foresta.


Progetto completato. Grazie ai benefattori!

Scegli un altro progetto che ha ancora bisogno di aiuto! Prima pagina »»



Id progetto: 104897 | Aggiornato il 28 settembre 2020  da Redazione Cuore Amico email | modifica | permalink



Altre Missioni in questo Paese

Brasile

[Idp 105257 del 23 ottobre 2021]

Suora in America Latina Jane Maria da Silva - I bambini per primi

Progetto: 105257 Progetto: 105257
Brasile

[Idp 105157 del 23 settembre 2021]

suore in Brasile Per gli anziani di Catanduva
Nella città brasiliana i nonni non autosufficienti e senza fissa dimora sono assistiti dalle suore Povere Figlie di San Gaetano in un edificio che ha bisogno di ristrutturazione.
Progetto: 105157 Progetto: 105157
Brasile

[Idp 105237 del 27 luglio 2021]

Vescovo del Brasile Una parrocchia nel segno di San Paolo VI
È il sogno della diocesi brasiliana di dom Pedro Conti che vuole rendere più capillare la presenza della Chiesa in una città che sta crescendo a vista d'occhio.
Progetto: 105237 Progetto: 105237 Link

Iscrizione alla Newsletter

Per ricevere ogni mese la rivista in pdf con le notizie sui progetti che sosteniamo in tutto il mondo.

 
Ho letto e approvato l'informativa sulla privacy e autorizzo l'Associazione Cuore Amico Fraternità Onlus al trattamento dei dati personali per l'invio di comunicazioni inerenti esclusivamente le attività istituzionali. N. B. Riceverai una e-mail di verifica con un link da attivare per confermare l'iscrizione alla newsletter.

Youtube Instagram Facebook Twitter Linkedin Telegram Feed