Cuore Amico

Perù: Grazie per... la cucina solidale

A Lima, i Padri Oblati di San Giuseppe Lavoratore hanno potuto estendere la loro opera di sostegno alimentare in favore dei più poveri e deboli grazie ai benefattori di Cuore Amico.

Missionario in Perù
Padre Pierdomenico Ceriani

Padre Pierdomenico Ceriani ha voluto inviarci alcune fotografie che testimoniano la distribuzione di cibo e generi di prima necessità alle famiglie più bisognose.
La nota positiva è che molti abitanti del quartiere si sono resi disponibili come volontari per affiancare i padri Oblati in questo nuovo servizio.













I padri Giuseppini in Perù sono impegnati ogni giorno nel comedor popular, la mensa che assicura un pasto quotidiano anche ai più poveri. Aiutiamo padre George Sunil Kallarakal e padre Pierdomenico Ceriani a tenere aperta quest'opera.


Ragazzi poveri in Perù
La condizione dei più poveri è molto preoccupante

Una cucina solidale per i poveri
Pubblicato a gennaio 2023 | Idp 105260

A Lima, i Padri Oblati di San Giuseppe Lavoratore intendono estendere la loro opera di sostegno alimentare in favore dei più poveri e deboli.

Da oltre 70 anni i Padri Giuseppini sono al servizio della Chiesa peruviana, continuando il lavoro sociale ed educativo che i missionari italiani hanno iniziato nelle diverse aree geografiche del Paese. A causa della pandemia Covid-19, dal 2020 i missionari sono impegnati per soddisfare i bisogni di cibo e salute dei bambini, delle future mamme, degli anziani, dei disabili e di intere famiglie di disoccupati.
Per questo, nella Parrocchia di San José Obrero, hanno dato vita a un programma alimentare gratuito a beneficio di tutti gli abitanti del quartiere Barranco di Lima, dove padre Pier Domenico Ceriani è responsabile dell'operazione Comedor popular, cioè La cucina solidale.

Il programma consiste nel preparare i pasti giornalieri e consegnarli ai più bisognosi. Sono circa 200 i pasti distribuiti quotidianamente per alleviare la fame di chi bussa alla porta della parrocchia.
In questo sforzo di solidarietà, sono di fondamentale importanza il sostegno dei volontari che accorrono numerosi per dare una mano, e quello della Municipalità, che garantisce la sicurezza dell'operazione e che ha visto lo stesso sindaco partecipare alla distribuzione del cibo. Ora padre Ceriani intende rafforzare questa azione di solidarietà e renderla stabile ed efficiente, nel rigoroso rispetto delle regole sanitarie.
Aiutiamolo in questo percorso di lotta contro la fame dei più poveri!


Progetto completato. Grazie ai benefattori!

Scegli un altro progetto che ha ancora bisogno di aiuto! Prima pagina »»



Id progetto: 105260 | Aggiornato il 17 giugno 2023  da F. Tagliaferri   email | modifica | permalink



Altre Missioni in questo Paese

Perù

[Idp 105685 del 1 marzo 2024]

infermiera e donne anziane Curare le ferite del corpo e del cuore
A Marcarà, nel cuore della Cordillera de los Andes, due volontarie di Operazione Mato Grosso (Omg) si prendono cura di campesinos anziani, ammalati, famiglie numerose e disabili. Un’opera di carità a cui possiamo contribuire anche noi.
Progetto: 105685 Progetto: 105685
Perù

[Idp 105894 del 1 novembre 2023]

bambini del Perù Il vecchio asilo diventerà un oratorio!
L'Operazione Mato Grosso ed i bambini campesini di Ticllos, in Perù, hanno un sogno: costruire il nuovo oratorio dalle macerie di un vecchio asilo.
Progetto: 105894 Progetto: 105894 Link
Perù

[Idp 104295 del 1 ottobre 2023]

nonna del Perù Sostegno per i nonni di Pachas
A Pachas, in Perù, padre Maurizio Zaninelli sostiene gli anziani rimasti soli a causa della migrazione di massa dei più giovani.
Progetto: 104295 Link

Iscrizione alla Newsletter

Per ricevere ogni mese la rivista in pdf con le notizie sui progetti che sosteniamo in tutto il mondo.

 
Ho letto e approvato l'informativa sulla privacy e autorizzo l'Associazione Cuore Amico Fraternità Onlus al trattamento dei dati personali per l'invio di comunicazioni inerenti esclusivamente le attività istituzionali. N. B. Riceverai una e-mail di verifica con un link da attivare per confermare l'iscrizione alla newsletter.

Youtube Instagram Facebook Ics exTwitter Linkedin Telegram Feed