Cuore amico

Kenya: I nonni della baraccopoli di Kibera

A Nairobi, la popolosa capitale del Kenya, nello slum di Kibera occorre aiutare oltre 200 famiglie in condizioni di estrema povertà.

Paesi poveri Kenya
Aiutiamo gli anziani e le famiglie in Kibera

Nairobi è una città di poco più di tre milioni di abitanti e la sua periferia è costituita da ben 178 baraccopoli. Una di queste, la più grande, è Kibera [Link], uno slum di 12 villaggi con 170mila abitanti.
A Kibera la Congregazione delle Suore del Preziosissimo Sangue di Monza è presente con alcune suore che si prodigano per anziani in condizioni estremamente precarie e, in alcuni casi, con bambini a carico. Sono missioni umanitarie gratuite che intervengono in condizioni di estrema miseria [Link].


Slum di Kibera in kenya
Molte famiglie dello slum sono composte da anziani e bambini

Per loro, suor Alessandra Bonifai ci scrive: «Un gruppo di suore presta, nei villaggi dello slum, un importante servizio di visita e assistenza a persone abbandonate, in particolare anziani, garantendo loro sostegno nell'igiene personale, nella pulizia dell'abitazione, nella preparazione quotidiana del cibo o portando loro qualcosa da mangiare quando la famiglia non dispone di nulla. Inoltre il gruppo collabora con alcuni infermieri di un centro medico vicino, l'Ushirika Health Centre, per fornire prestazioni sanitarie agli anziani assistiti. Attualmente le famiglie bisognose seguite sono circa 60, ma abbiamo rilevato la necessità di altre 160 nuove famiglie in stato di estrema povertà, sulle quali è necessario intervenire con urgenza, per la presenza di persone anziane gravemente malate, di cui 50 con minori a carico».
L'esigenza è quella di garantire alle famiglie almeno un pasto al giorno.


Come sostenere questo progetto

Aiutiamo gli anziani e le famiglie in Kibera. Per ogni famiglia il pasto costa 4 euro al giorno.

Dona ora conCredit Card | Altri modi per donare | Benefici fiscali



Id progetto: 104583 | Aggiornato il 1 febbraio 2020  da Redazione Cuore Amico email | modifica | permalink



Altre Missioni in questo Paese

Kenya

[Idp Nadia Monetti del 19 ottobre 2019]

Premio Cuore Amico 2019 Suor Nadia Monetti
La testimonianza di suor Nadia Monetti, delle Piccole Figlie di San Giuseppe
Progetto: Nadia Monetti Progetto: Nadia Monetti Link
Ilbissil in Kenya

[Idp 104451 del 1 ottobre 2019]

bambino disabile in Kenya Fisioterapia per bambini con disabilità motorie
A Ilbissil, nel Sud del Kenya, la dottoressa Francesca Lipeti, Premio Cuore Amico nel 2009, ha aperto una casa per bambini con problemi motori. Tante sono le necessità, a cominciare dall'ambulatorio di fisioterapia.
Progetto: 104451 Progetto: 104451
Kenya

[Idp 104456 del 1 ottobre 2019]

Francesca Lipeti Yoshua Home for Wonderful Children per bambini con disabilità motorie
A Ilbissil, nel Sud del Kenya, la dottoressa Francesca Lipeti ha aperto una casa per bambini con problemi motori: la Yoshua Home for Wonderful Children. Tante sono le necessità dei bambini disabili che possiamo aiutare anche attivando un sostegno a distanza.
Progetto: 104456 Progetto: 104456

Iscriviti alla Newsletter

Riceverai ogni mese la rivista in pdf con le notizie sui progetti che sosteniamo in tutto il mondo.

 
Ho letto e approvato l'informativa sulla privacy e autorizzo l'Associazione Cuore Amico Fraternità Onlus al trattamento dei dati personali per l'invio di comunicazioni inerenti esclusivamente le attività istituzionali. N. B. Riceverai una e-mail di verifica con un link da attivare per confermare l'iscrizione alla newsletter.

Youtube Instagram Facebook Twitter Linkedin Telegram Sfoglia i progetti con flipboard Feed