Cuore amico

Filippine: Alla fame per il virus, si è aggiunta la disgrazia di un incendio

A Tondo, nell'isola di Luzon, molti hanno perduto il lavoro a causa del confinamento imposto dalle autorità per il coronavirus.

aiuto poveri covid e incendio devastante
L'incendio nella baraccopoli Happyland di Tondo - Manila

Le misure di confinamento imposte nell'isola per contrastare il diffondersi del Covid-19 hanno penalizzato chi già aveva un lavoro precario e viveva in condizioni di povertà estrema.

Per la proibizione di circolare, i più penalizzati sono stati i trasportatori delle persone con i pedicab (tricicli a pedali) o i risciò.
Così è stato anche per i molti adulti e ragazzi che guadagnavano pochi pesos nella grande discarica delle immondizie provenienti da Manila, selezionando materiali riciclabili.


padri canossiani nelle Filippine
Il padre canossiano Allan Dizon tra le baracche di Happyland

Alla fame per il virus, si è aggiunta anche la disgrazia dell'incendio di un intero quartiere denominato Happyland (Terra felice…!), dove sono bruciate 83 casette costruite nel 2001 grazie alla solidarietà italiana. Per cercare di contenere questo panorama di desolazione, i Padri Canossiani chiedono aiuto per i poveri, per distribuire cibo e generi di prima necessità a chi ha perso il lavoro a causa dell’epidemia e a chi non ha più nulla per il terribile incendio.


Come sostenere questo progetto

Il lavoro dei medici e dei missionari in aiuto della gente non può fermarsi.
Aiutiamoli a dotarsi di:


Dispositivi di protezione personale
Farina, sale, zucchero, olio

Dona ora conCredit Card | Altri modi per donare | Benefici fiscali



Id progetto: 104827 | Aggiornato il 20 luglio 2020  da Redazione Cuore Amico email | modifica | permalink



Altre Missioni in questo Paese

Filippine

[Idp 104364 del 1 maggio 2019]

emergenza filippine Famiglie senza casa dopo il tifone
I Missionari Canossiani intendono aiutare numerose famiglie, vittime di un tifone che ha inondato i campi e distrutto le loro case, lasciandole prive di tutto.
Progetto: 104364
Filippine

[Idp 104277 del 1 aprile 2019]

vecchia cucina nella baracca La cucina per gli orfani
Nella casa-famiglia dei padri Somaschi, che ospita 25 orfani, per la cucina c’è bisogno di tutto.
Progetto: 104277
Filippine

[Idp 104042 del 1 agosto 2018]

Allan Dizon filippine Un carretto come scuola
Padre Allan Dizon e padre Giovanni Gentilin, canossiani, sostengono un progetto originale: raggiungere i bambini poveri che non vanno a scuola con un carretto che funzioni come una piccola “scuola mobile”.
Progetto: 104042 Link

Iscrizione alla Newsletter

Per ricevere ogni mese la rivista in pdf con le notizie sui progetti che sosteniamo in tutto il mondo.

 
Ho letto e approvato l'informativa sulla privacy e autorizzo l'Associazione Cuore Amico Fraternità Onlus al trattamento dei dati personali per l'invio di comunicazioni inerenti esclusivamente le attività istituzionali. N. B. Riceverai una e-mail di verifica con un link da attivare per confermare l'iscrizione alla newsletter.

Youtube Instagram Facebook Twitter Linkedin Telegram Sfoglia i progetti con flipboard Feed