Filippine e Myanmar: Rosanna Favero


A Concesio, vicini alla casa natale di papa Paolo VI, guidati da Claudio Baroni, giornalista ed editorialista del Giornale di Brescia, i presenti sono stati trasportati nelle terre difficili in cui si muove suor Rosanna Favero, le Filippine e il Myanmar, è venuta in evidenza la miseria di questa zona.
Appena arrivata la missionaria aveva in cuore il desiderio di cambiare le cose, ma ha imparato negli anni a camminare insieme alla gente stando al loro passo, e questo ha fatto bene anche a lei che ha colto ciò che di bello le persone avevano da offrire, innanzitutto la gioia e la voglia di vivere sia pur nelle situazioni più complicate e di conflitto, soprattutto in Myanmar.
Il sostegno del Premio sarà indispensabile nelle Filippine per consentire ai pescatori di Mindoro di riprendere il lavoro dopo gli anni di pandemia. Per sopravvivere durante il lockdown hanno venduto tutto, a cominciare dalle barche. Nel Myanmar si continueranno ad aiutare coloro che si sono rifugiati nelle foreste in seguito agli scontri e che non hanno niente. Servono contenitori per l'acqua, riso, medicine.




Suor Rosanna Favero, 22 ottobre 2022


Suor Rosanna Favero
Suor Rosanna Favero durante la cerimonia di consegna del Premio

Suor Rosanna Favero
Nasce a Caonada (TV) nel1955. Attirata dal carisma missionario delle Ancelle del Santissimo Sacramento, fa la professione perpetua nel 1988. Nutre il desiderio di andare in missione e, nel 1990, parte per la Colombia.
Nel gennaio del '92, con una consorella, si reca a Mindoro, nelle Filippine, per avviare una nuova missione in quel Paese. Da allora tante sono le opere portate a termine: pozzi per l'acqua, interventi di ricostruzione durante e dopo i tifoni, cure mediche, mense per i bambini, promozione femminile e sostegno a distanza.
Nel 2004, rispondendo a un appello del vescovo di Loikaw, suor Rosanna comincia a recarsi anche in Myanmar. Tanti sono i progetti sociali e per l'evangelizzazione che la suora segue anche in quel Paese nel quale, in questo momento, un'ingiusta guerra sta uccidendo persone, distruggendo villaggi e coltivazioni con una crudeltà spaventosa.
In trent'anni di missione suor Rosanna si è fatta “uno” con la sua gente, nel rispetto delle culture e dei popoli incontrati, ai quali sarà rivolto il denaro ottenuto con il Premio Cuore Amico: sostegno ai rifugiati in Myanmar e ristrutturazione della casa famiglia aperta a Loikaw, danneggiata durante la guerra; nelle Filippine costruzione di un forno per il pane, programmi di sostegno alimentare e scolastico e un aiuto in più alla casa famiglia di Mindoro, dove trovano rifugio ragazzine vittime di abusi, violenza familiare e abbandono.
«Questo premio è un grande dono di Dio per i tanti fratelli che sono nel bisogno, in Myanmar e nelle Filippine»



APPELLO AI BENEFATTORI. I missionari Premio Cuore Amico meritano il nostro sostegno. Siamo certi che anche quest'anno ci aiuterete a raggiungere il traguardo di 150 mila euro che rende possibili i loro progetti. AIUTIAMO CHI AIUTA!











Come sostenere questo progetto

I missionari Premio Cuore Amico meritano il nostro sostegno!

Dona ora conCredit Card | Altri modi per donare | Benefici fiscali



Id progetto: 105519 | Aggiornato il 18 ottobre 2022  da Redazione Cuore Amico email | modifica | permalink



Altre Missioni in questo Paese

Filippine

[Idp 105453 del 26 aprile 2022]

Suora, barca e pescatore Barche e reti per i pescatori
Nell'isola di Mindoro, suor Rosanna Favero delle Ancelle Missionarie del Santissimo Sacramento, intende aiutare i pescatori in difficoltà per il lockdown e i tifoni.
Progetto: 105453
Filippine

[Idp 105383 del 24 gennaio 2022]

Danni al tetto della casa-famiglia Ricostruiamo il tetto alla casa-famiglia
A Cebu, nel cuore delle Filippine, l’uragano Rai ha distrutto la struttura dei padri Somaschi che ospita 35 ragazzi. Serve aiuto per ridare la casa e la speranza.
Progetto: 105383
Filippine

[Idp 105246 del 23 agosto 2021]

bambini poveri Filippine Un aiuto per tornare a studiare
Ai missionari Canossiani di Tondo Manila il sostegno serve anche per continuare a garantire una formazione culturale, umana e cristiana soprattutto in tempo di Covid.
Progetto: 105246

Iscrizione alla Newsletter

Per ricevere ogni mese la rivista in pdf con le notizie sui progetti che sosteniamo in tutto il mondo.

 
Ho letto e approvato l'informativa sulla privacy e autorizzo l'Associazione Cuore Amico Fraternità Onlus al trattamento dei dati personali per l'invio di comunicazioni inerenti esclusivamente le attività istituzionali. N. B. Riceverai una e-mail di verifica con un link da attivare per confermare l'iscrizione alla newsletter.

Youtube Instagram Facebook Twitter Linkedin Telegram Feed