Etiopia: È la donna che genera sviluppo

Nelle famiglie del piccolo villaggio a 40 Km da Ziway è importante far partire un'iniziativa che renda le mamme protagoniste della vita sociale.

Percorso formativo per donne, laboratori di telaio
Donne al corso di telaio

«Forma una donna, cambierai un villaggio». Con questo spirito i Salesiani in Etiopia, a Ziway, sono artefici di un'iniziativa di sviluppo denominata Women In Development (Wid), finalizzata a migliorare le condizioni di donne in situazioni difficili.
«A 40 Km da Ziway, in un villaggio chiamato Dida, abbiamo aperto una scuola materna e quattro classi elementari» racconta il missionario laico Luca Corti.


Percorso formativo per donne, educazione bambini

«È un paese di capanne di fango a 5 Km dall'unica strada asfaltata. Nelle famiglie la donna ha un ruolo fondamentale, non riconosciuto e spesso sfruttato. L'educazione dei figli, l'approvvigionamento dell’acqua, la preparazione dei pasti, la pulizia dei vestiti sono tutti compiti che spettano alla madre con l'aiuto delle figlie femmine, già da bambine costrette a interrompere gli studi».
Anche qui si vorrebbe realizzare un'altra iniziativa Wid, proponendo a un gruppo di 20 mamme un percorso formativo di un anno.
Spiega Luca: «Ci si farà carico della loro situazione personale e dei figli, si esigerà la partecipazione quotidiana a un laboratorio di formazione (scegliendo tra telaio, macchina da cucire, orticoltura, artigianato). Ci saranno lezioni di alfabetizzazione, educazione alla salute, momenti di confronto settimanali, giornate di attività ludica.
Ci aiutate a rendere queste donne protagoniste della loro vita?
»


Progetto completato. Grazie ai benefattori!

Scegli un altro progetto che ha ancora bisogno di aiuto! Prima pagina »»



Id progetto: 105043 | Aggiornato il 1 marzo 2021  da P. Ferrari email | modifica | permalink



Altre Missioni in questo Paese

Etiopia

[Idp 105600 del 1 gennaio 2023]

bambini poveri in Etiopia Un centro per i figli dei lebbrosi
A Mekanissa, nella periferia di Addis Abeba, i salesiani accolgono ragazzi tra i 4 e i 20 anni, provenienti da famiglie rese vulnerabili dalla malattia.
Progetto: 105600 Progetto: 105600
Etiopia

[Idp 105470 del 24 maggio 2022]

medico missionario Stampelle per i bambini di Soddo
Il progetto del dottor Stefano Cenerini, medico della clinica di Bacho, punta a risolvere i problemi dei ragazzi etiopi che hanno bisogno di interventi ortopedici.
Progetto: 105470
Etiopia

[Idp 105374 del 21 marzo 2022]

panificio Facciamo il pane con un nuovo forno
Ad Adami Tullu, villaggio etiope dell'entroterra rurale, si vuole avviare un forno per fare il pane per i bimbi delle scuole e dare lavoro alla gente del villaggio.
Progetto: 105374

Iscrizione alla Newsletter

Per ricevere ogni mese la rivista in pdf con le notizie sui progetti che sosteniamo in tutto il mondo.

 
Ho letto e approvato l'informativa sulla privacy e autorizzo l'Associazione Cuore Amico Fraternità Onlus al trattamento dei dati personali per l'invio di comunicazioni inerenti esclusivamente le attività istituzionali. N. B. Riceverai una e-mail di verifica con un link da attivare per confermare l'iscrizione alla newsletter.

Youtube Instagram Facebook Twitter Linkedin Telegram Feed