Newsletter Dona

Cuore amico

Nuove chiese per rendere grazie al Signore

Nuove chiese in terra di missione

In un’omelia, tenuta durante una messa celebrata a santa Marta, papa Francesco si è soffermato sull'importanza del luogo di culto.
«Il Tempio» - ha detto - «è il luogo dove la comunità va a pregare, a lodare il Signore, a rendere grazie e nel Tempio si adora il Signore. E questo è il punto più importante».
Tutte le religioni danno grande importanza al luogo in cui si riunisce la comunità. Un luogo di culto può essere costituito da un altare oppure da semplice recinto il cui steccato separa il luogo sacro interno dal mondo esterno. Le moschee, le sinagoghe, le chiese, i templi indù e buddisti sono esempi di luoghi di culto tipici delle varie religioni. Spesso nelle terre di missione c’è il bisogno di costruire, restaurare o ricostruire il luogo in cui la comunità possa ritrovarsi per pregare, lodare, adorare il Signore. Oltre all'aspetto religioso una chiesa può svolgere anche un ruolo fondamentale dal punto di vista sociale: spesso vi si fa scuola, catechesi e ci si raduna per discutere dei principali problemi quotidiani.


Presentiamo qui le esigenze di tre comunità per avere il loro luogo di culto.

Images
Tanzania
San Matia Mulumba a Janda parish (diocesi di Kigoma)
Images
Ecuador
Nostra Madre del Rosario a Manta (Provincia di Manabi)
Images
Congo Rd
Cappellina a Kamuina Nsapo (Arcidiocesi di Kananga)






Id progetto: Infrastrutture religiose | Aggiornato il 23 novembre 2018  da Redazione Cuore Amico email | modifica | permalink


Traduci la pagina


Fai girare questa notizia



Dona per questo progetto  


Credit Card
Dona con carta di credito



Instagram Telegram Facebook Linkedin Twitter Youtube Feed Sfoglia i progetti con flipboard G+  

Iscriviti alla Newsletter


 

 

 

Inviando questo modulo confermi di aver letto e approvato l'informativa sulla privacy e di permettere l'invio tramite e-mail di materiale informativo inerente esclusivamente le nostre attività istituzionali.

N. B. Riceverai una e-mail di verifica con un link da attivare per confermare l'iscrizione.

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter