Malawi: Ero in carcere e mi avete visitato

Nella periferia di Blantyre, nel Sud del Malawi, si trova il grande carcere di Chichiri con circa duemila carcerati, molti dei quali malati. Servono cibo, medicine, sapone e amore.

carcerati
Carcerati nel carcere di Chichiri in Malawi

Anna Tommasi, che fa parte delle Francescane Ausiliarie Laiche Missionarie dell'Immacolata (Falmi), è dal 2002 in Malawi, dove si occupa di molte attività sociali a favore della popolazione. Particolare è il lavoro di cura e istruzione dei carcerati. Visita regolarmente le 11 prigioni del Paese, ma concentra il suo lavoro nel carcere di Chichiri, alla periferia della cittadina di Blantyre, dove vive.


Missionaria in Malawi
Anna Tommasi fa parte delle Francescane Ausiliarie Laiche Missionarie dell'Immacolata

Questa immensa struttura ospita circa 2.000 fra adulti e minori, per la maggior parte poveri, ammalati e in condizione di analfabetismo. [Link]
Al momento Anna sta seguendo con attenzione i carcerati sieropositivi, che sono ben 360, e malati di tubercolosi: «Ci sono giorni in cui il carcere non provvede la povera polenta, per loro dieta quotidiana, per cui ci sono grosse difficoltà per alimentarsi correttamente, e chi è in infermeria deve ricevere cibo tutti i giorni. Ogni contributo è utile per dare ai malati e più bisognosi cibo nutriente, ma anche sapone per lavare e lavarsi e, di tanto in tanto, un dentifricio che qui è un lusso. Inoltre per quelli che escono e hanno solo degli stracci, occorre acquistare dei vestiti, anche di seconda mano. La presenza e la vicinanza è per loro segno di speranza che infonde coraggio per superare le grandi difficoltà che incontrano. Ogni volta che offro loro qualche cosa, sia pur piccola come un pezzetto di sapone da bucato, dico che è segno tangibile dell’amore di Dio per loro, e della solidarietà di tanti fratelli e sorelle che non li conoscono, ma li considerano degni di essere amati e rispettati».



Anna Tommasi è venuta a Cuore Amico per raccontarci come ha utilizzato il contributo ricevuto al Premio Cuore Amico 2015 per aiutare i detenuti nel carcere minorile di Lunzu in Malawi.


Progetto completato. Grazie ai benefattori!

Scegli un altro progetto che ha ancora bisogno di aiuto! Prima pagina »»



Id progetto: 104728 | Aggiornato il 1 giugno 2020  da Redazione Cuore Amico email | modifica | permalink



Altre Missioni in questo Paese

Malawi

[Idp 105259 del 23 settembre 2021]

Scuola per insegnanti La scuola del carcere minorile
In Africa la pandemia mette in difficoltà molti progetti. Anna Tommasi chiede aiuto per pagare gli insegnanti della scuola del carcere minorile.
Progetto: 105259 Progetto: 105259
Malawi

[Idp 104982 del 31 dicembre 2020]

Paesi poveri: Malawi Fatti i letti servono i banchi in ferro
Da Monkey Bay, zona montuosa isolata dalle città limitrofe, è arrivato il ringraziamento di suor Ornella Sala per aver consentito la realizzazione di letti a castello nella scuola primaria che accoglie studentesse fuori sede. Ora però occorrono banchi nuovi.
Progetto: 104982
Malawi

[Idp 104786 del 25 settembre 2020]

investire in agricoltura in africa coltivazione del mais Mais e ortaggi per crescere bene
Alle famiglie contadine servono aiuti per irrigare, coltivare e dare da mangiare ai propri figli che vanno a scuola. E per vivere un po' più dignitosamente.
Progetto: 104786

Iscrizione alla Newsletter

Per ricevere ogni mese la rivista in pdf con le notizie sui progetti che sosteniamo in tutto il mondo.

 
Ho letto e approvato l'informativa sulla privacy e autorizzo l'Associazione Cuore Amico Fraternità Onlus al trattamento dei dati personali per l'invio di comunicazioni inerenti esclusivamente le attività istituzionali. N. B. Riceverai una e-mail di verifica con un link da attivare per confermare l'iscrizione alla newsletter.

Youtube Instagram Facebook Twitter Linkedin Telegram Feed