Repubblica Democratica del Congo: Missione di Goma

Antonina Lo Schiavo, 50 anni di missione a Goma, ci chiede aiuto per rendere possibile l'istruzione delle ragazze dell’Atelier.

Ragazze povere del Congo
Antonina attorniata dalle ragazze che indossano gli abiti creati a scuola

La vita di missione di Antonina Lo Schiavo, 84 anni, fidei donum della diocesi di Parma, inizia 50 anni fa a Goma, enorme città di un milione di abitanti. È stata aiutata dal fondatore di Cuore Amico, don Mario Pasini, a partire dal 1980, quando sono stati attivati i primi sostegni a distanza.

Referente: Antonina Lo Schiavo
Laica, fidei donum della diocesi di Parma

Antonina si è occupata fin da subito di istruzione e del futuro delle ragazze che vivono in strada, offrendo loro all’inizio uno spazio per fare una doccia e una buona colazione.


Di fronte a una città sempre più complessa in cui droga, prostituzione, povertà si diffondono con l'aumentare della popolazione, anche grazie all’aiuto della diocesi di Goma e di altre congregazioni missionarie come i Salesiani, è riuscita negli anni a fondare una vera e propria scuola. Un Atelier dove ragazze tra i 12 e i 20 anni, orfane o provenienti da famiglie povere, possono ricevere adeguata istruzione. In quattro anni di studio e lavoro apprendono il mestiere di sarta e ricevono un diploma riconosciuto dallo Stato.
Molte di loro, senza l’aiuto e il supporto di Antonina, non avrebbero potuto studiare e si sarebbero trovate ad affrontare gravidanze precoci con un futuro sicuramente difficile e segnato dalla permanenza in strada con l'unica prospettiva di raccogliere carbone o fare la lavandaia.
Continuare a sostenere Antonina e permettere a queste ragazze di studiare è semplice. Basta attivare un sostegno a distanza.


Sostegno a distanzaSostegno a distanza

Il sostegno a distanza favorisce la crescita e lo sviluppo di bambine e bambini in diversi paesi del mondo attraverso un simbolico gemellaggio. Aderire significa impegnarsi a seguire il piccolo durante il periodo della scuola ma, non è un contratto. Il benefattore ha la facoltà di recedere in qualsiasi momento.

I missionari, attraverso Cuore Amico, provvederanno a inviare al benefattore fotografie, pagelle, lettere, disegni o lavoretti a testimonianza del percorso di crescita.

Per un bambino o bambina bastano 300 euro all'anno, anche a rate.


È anche possibile fare una donazione per questo progetto missionario senza attivare il sostegno a distanza indicando nella causale "Una tantum". Per informazioni chiamaci in orario d'ufficio allo 030 3757396

Dona ora conCredit Card | Altri modi per donare | Benefici fiscali



Id progetto: 100178 | Aggiornato il 22 novembre 2021  da Sostegni a distanza email | modifica | permalink



Iscrizione alla Newsletter

Per ricevere ogni mese la rivista in pdf con le notizie sui progetti che sosteniamo in tutto il mondo.

 
Ho letto e approvato l'informativa sulla privacy e autorizzo l'Associazione Cuore Amico Fraternità Onlus al trattamento dei dati personali per l'invio di comunicazioni inerenti esclusivamente le attività istituzionali. N. B. Riceverai una e-mail di verifica con un link da attivare per confermare l'iscrizione alla newsletter.

Youtube Instagram Facebook Twitter Linkedin Telegram Feed