Brasile: Sostenere i seminaristi

Da padre Hugo Scheer un appello per la formazione dei candidati al presbiterato della diocesi di Vitória, nello Stato di Espírito Santo.

Santa Messa celebrazione
Padre Ugo Scherr e alcuni seminaristi

Perché la Chiesa resti viva e attiva c'è bisogno di sacerdoti. Da noi però le vocazioni scarseggiano e i sacerdoti che rimangono a presidiare le parrocchie sono sempre più anziani. Non è così comunque in Paesi distanti da noi come il Brasile.
«Nella Diocesi di Vitória le vocazioni al sacerdozio conoscono un momento di fioritura, visto che ne abbiamo 39», ci dice padre Hugo Scheer, missionario tedesco che dirige l'Istituto di Filosofia e Teologia del Seminario diocesano che si trova nello Stato di Espírito Santo, nel sud est del Brasile.


Santa Messa Brasile
I seminaristi durante la Santa Messa in seminario

Durante il corso dei loro studi filosofici e teologici, i seminaristi vengono inviati in diverse realtà sociali e parrocchiali presenti sul territorio. E li si occupano spesso di giovani che vivono in condizioni di vulnerabilità: alcolisti, tossicodipendenti, carcerati, con l’obiettivo di sperimentare gli insegnamenti di Gesù Cristo sempre attento ai poveri e agli esclusi. «L'opzione preferenziale per i poveri è l'insegnamento primo che devono recepire, andando incontro alle persone disperate dal punto di vista materiale e spirituale» - scrive padre Hugo sottolineando anche che il percorso formativo di quei giovani necessita - «di sostegno economico perché, nella maggior parte dei casi, provengono da famiglie che non possono aiutarli». [Link]
Sostenere la formazione di un seminarista vuol dire investire sul futuro di una comunità aiutandola dal punto di vista umano, spirituale, sociale.


Progetto completato. Grazie ai benefattori!

Scegli un altro progetto che ha ancora bisogno di aiuto! Prima pagina »»



Id progetto: 104589 | Aggiornato il 1 febbraio 2020  da Redazione Cuore Amico email | modifica | permalink



Altre Missioni in questo Paese

Brasile

[Idp 105511 del 28 settembre 2022]

In memoria Terapia della dignità nell'hospice di Castanhal
Costruire una casa di accoglienza e cura per i malati terminali e dare loro una fine dignitosa era il sogno di don Pierino Bodei. Aiutiamo mons. Carlo Verzeletti a realizzarla in sua memoria.
Progetto: 105511 Progetto: 105511 Link
Brasile

[Idp 105521 del 17 settembre 2022]

Rosy Lapo
Cappello in testa, bastone da cammino e stile salesiano nel cuore, una vita di missione per le comunità indigene più isolate dell'Amazzonia.
Progetto: 105521 Progetto: 105521
Brasile

[Idp 105560 del 29 agosto 2022]

Paesi poveri Brasile Una lettera...
Da Bueno Brandao, nello Stato del Minas Gerais, Suor Daniela Giorgi, Ancelle della Carità, ha mandato al nostro direttore una lettera con una richiesta speciale che pubblichiamo.
Progetto: 105560 Progetto: 105560

Iscrizione alla Newsletter

Per ricevere ogni mese la rivista in pdf con le notizie sui progetti che sosteniamo in tutto il mondo.

 
Ho letto e approvato l'informativa sulla privacy e autorizzo l'Associazione Cuore Amico Fraternità Onlus al trattamento dei dati personali per l'invio di comunicazioni inerenti esclusivamente le attività istituzionali. N. B. Riceverai una e-mail di verifica con un link da attivare per confermare l'iscrizione alla newsletter.

Youtube Instagram Facebook Twitter Linkedin Telegram Feed