Cuore amico

Disabili: Diversamente abili da scarto a risorsa

La disabilità è un tema complesso, con un'infinità di problematiche collegate alla persona e all'approccio che il mondo esterno ha con i disabili.

papa Francesco disabili risorsa
Papa Francesco abbraccia un disabile

A partire dagli anni settanta del ’900, ha preso corpo un'azione di rinnovamento dei servizi e degli interventi a favore dei disabili nella prospettiva di un processo d'integrazione sociale senza alcuna discriminazione.
Nonostante ciò la persona disabile vive spesso situazioni difficili perché, non solo si deve confrontare con i propri limiti, ma deve fare i conti con gli atteggiamenti di chiusura e con i tanti dubbi che le altre persone possono di frequente avere riguardo alle sue reali capacità. È anche per questo che l'Onu ogni anno, il 3 dicembre, promuove la Giornata internazionale delle persone disabili con lo scopo di sensibilizzare sulla loro presenza nella vita politica, sociale, economica e culturale [Link] [Link]. Le persone con disabilità possono essere soggetti socialmente attivi e dobbiamo dar loro la possibilità di diventarlo.


Con Papa Francesco, contro la cultura dello scarto

Images
Kenya.
Aiutiamo i bimbi del Health Centre di Nairobi.
Images
Ciad.
Il progetto di fr. Pietro Rusconi delle carrozzelle per i disabili.
Images
Libano.
Una scuola delle Suore Francescane Missionarie del Sacro Cuore per i bambini disabili.
Images
Romania.
Terapie per bimbi disabili.
Francesca Lipeti
Kenya.
Fisioterapia per bimbi disabili della dottoressa Francesca Lipeti.


Giornata Mondiale Disabilità


È imprescindibile perciò che si abbandoni l'idea dell'assistenzialismo e si guardi a queste persone in maniera attiva, senza pietismo, come risorse positive della comunità. È importante guardare a questo mondo in modo positivo e propositivo [Link] [Link].
In Europa infatti i disabili con più di 15 anni sono 70 milioni, pari al 17% della popolazione [Link].

La società purtroppo è inquinata dalla cultura dello “scarto”. E le vittime di questa cultura sono proprio le persone più deboli, più fragili. In questo luogo invece vedo in azione la cultura dell'accoglienza.
(Papa Francesco incontro con i bambini disabili di Assisi, 4 ottobre 2013) [Link]




Aggiornato il 1 settembre 2019  da Redazione Cuore Amico email | modifica | permalink



Iscriviti alla Newsletter

Riceverai ogni mese la rivista in pdf con le notizie sui progetti che sosteniamo in tutto il mondo.

 
Ho letto e approvato l'informativa sulla privacy e autorizzo l'Associazione Cuore Amico Fraternità Onlus al trattamento dei dati personali per l'invio di comunicazioni inerenti esclusivamente le attività istituzionali. N. B. Riceverai una e-mail di verifica con un link da attivare per confermare l'iscrizione alla newsletter.

Youtube Instagram Facebook Twitter Linkedin Telegram Sfoglia i progetti con flipboard Feed