Burundi: Un pannello elettrico per emancipare le donne

Servirà per dimezzare i costi del gruppo elettrogeno che pompa l’acqua per irrigare i campi durante la stagione secca e permetterà di aumentare la produzione agricola anche del 50%.

Donne agricoltura Burundi
Sono le donne che si occupano delle attività agricole creando un'economia sostenibile e di sviluppo che nasce dal basso.

Una storia di cooperazione tutta al femminile, in uno dei Paesi più poveri del mondo.
Il Burundi, piccolo Stato dell’Africa sub equatoriale, dopo anni di guerra civile cerca faticosamente la via della pace e dello sviluppo. A fare da battistrada in questa direzione le donne che, sempre più spesso, si costituiscono in associazioni per portare avanti progetti di sviluppo economico e sociale.
Così a Makebuko, un piccolo villaggio a 24km da Gitega, capoluogo dell’omonima provincia. Una zona rurale dove la disponibilità di cibo è insufficiente a garantire a tutti un’alimentazione adeguata.


Donne povere Burundi

Anche perché, pur potendo fare fino a due raccolti all’anno, nella stagione secca manca l’approvvigionamento di acqua.
Al problema ha provato a dare risposta il padre Carmelitano Antoine M. Zacharie Igirukwayo che ha aiutato 35 donne a costituirsi in una cooperativa femminile, per compiere insieme attività agricole e pastorali, promuovendo uno sviluppo che nasce dal basso e che sia sostenibile.
Nel 2019, anche grazie a Cuore Amico, è stato realizzato un sistema di approvvigionamento idrico che permette di irrigare i terreni e garantire la produzione anche durante la stagione secca. Comprende un pozzo, una pompa e un sistema di irrigazione. La pompa che aziona il pozzo ha però bisogno di molta energia e funziona a gasolio. Per diminuire i costi e l’impatto ambientale si vorrebbe acquistare un pannello solare che, però, ha un costo notevole per la cooperativa.


Progetto completato. Grazie ai benefattori!

Scegli un altro progetto che ha ancora bisogno di aiuto! Prima pagina »»



Id progetto: 105089 | Aggiornato il 1 aprile 2021  da P. Ferrari email | modifica | permalink



Altre Missioni in questo Paese

Burundi

[Idp 105069 del 24 maggio 2021]

Pigmei africani in Burundi Batwa, gli ultimi degli ultimi
Un centro di formazione professionale in Burundi darà lavoro, ma anche integrazione, a donne pigmee discriminate in uno dei Paesi più poveri e martoriati dalla guerra civile.
Progetto: 105069 Progetto: 105069
Burundi

[Idp 104960 del 22 ottobre 2020]

studenti del Burundi Una scuola per Gihiza
Le Suore Dorotee chiedono aiuto per riportare in vita il Liceo Santa Dorotea di Gihiza, unica scuola della provincia centrale di Gitega.
Progetto: 104960
Burundi

[Idp 104111 del 1 novembre 2018]

bambini orfani di Gitega I bisogni degli orfani di Gitega
Un orfanotrofio, situato in un quartiere di Gitega, ha bisogno di generi alimentari e di abiti per poter assicurare una vita dignitosa ai suoi piccoli ospiti.
Progetto: 104111

Iscrizione alla Newsletter

Per ricevere ogni mese la rivista in pdf con le notizie sui progetti che sosteniamo in tutto il mondo.

 
Ho letto e approvato l'informativa sulla privacy e autorizzo l'Associazione Cuore Amico Fraternità Onlus al trattamento dei dati personali per l'invio di comunicazioni inerenti esclusivamente le attività istituzionali. N. B. Riceverai una e-mail di verifica con un link da attivare per confermare l'iscrizione alla newsletter.

Youtube Instagram Facebook Twitter Linkedin Telegram Feed