Telegram Facebook Linkedin Twitter Youtube Feed Sfoglia i progetti con flipboard G+ Newsletter
Cuore Amico Fraternità Onlus

Papua Nuova Guinea
La gioia di un libro

Contro l'analfabetismo le suore della Fraternità Gesù Buon Pastore, dopo aver costruito una scuola elementare, hanno avviato una tipografia per la produzione di testi. Sosteniamo questo servizio, prezioso per i bambini e per la comunità.

Una ragazza confeziona i libri per i bambini della scuola

Come sostenere il progetto

Aiutiamo le suore. Per acquistare una macchina brossuratrice servono 2.600 euro

Dona per questo progetto

Benefici fiscali

Suor Caterina Gasparotto aiuta alcuni bimbi con i compiti

Id progetto:103762 | 1 dicembre 2017  di Redazione Cuore Amico email

In Papua Nuova Guinea numerosi sono i problemi sociali: l’analfabetismo è dilagante, la mortalità infantile è molto alta, così come l’incidenza dell’Aids. Da quando sono giunte in questo remoto angolo di mondo, quattro anni fa, le suore della Fraternità Gesù Buon Pastore hanno subito colto l’enorme bisogno di educazione di questo popolo: educazione come istruzione e anche come risposta ai bisogni primari dell’igiene personale e della capacità di relazionarsi senza violenza, purtroppo sempre presente nella vita di tutti i giorni. Nel villaggio di Bereina le suore hanno avviato alcune attività educative, riuscendo a costruire una scuola elementare che oggi accoglie numerosi bambini.

Così racconta suor Caterina Gasparotto: «Quando abbiamo cominciato non avevamo nulla, facevamo lezione ai bimbi sotto gli alberi. Poi con l'aiuto di alcuni giovani abbiamo costruito una piccola scuola elementare. Ma qui le scuole non hanno libri né quaderni; i pochi testi disponibili sono importati dall'Australia e hanno costi altissimi, impossibili da sostenere per le famiglie degli studenti. Così abbiamo pensato di produrli e stamparli da noi. Abbiamo imparato come realizzare un libro e ci siamo procurate seghetti, presse, colla, cartoncini. Il lavoro è stato impegnativo e lungo, ma il risultato è stato sorprendente! E la felicità dei bambini, di poter finalmente avere un proprio libro, ci ha ripagate abbondantemente. Chiediamo aiuto a Cuore Amico perché dobbiamo oggi acquistare una brossuratrice, un attrezzo che consente di rilegare i volumi, perché diventano troppi per poter fare tutto a mano». Facciamo in modo che questi bimbi possano sorridere con un libro tra le mani, mentre la loro mente e il loro cuore si aprono a nuovi orizzonti di conoscenza e a nuove opportunità di vita e di futuro.




Manuela, volontaria in Papua Nuova Guinea racconta i nuovi progetti delle "Sister" della Fraternità Cavanis Gesù Buon Pastore in aiuto di tanti bambini.


Come sostenere il progetto

Aiutiamo le suore. Per acquistare una macchina brossuratrice servono 2.600 euro

Dona per questo progetto con carta di Credito


link
Guarda su Youtube



Traduci la pagina


Fai girare questa notizia



Dona per questo progetto  


Credit Card
Dona con carta di credito


Seguici su Twitter

Seguici su Facebook

Iscriviti alla Newsletter


 

 

 

Inviando questo modulo confermi di aver letto e approvato l'informativa sulla privacy e di permettere l'invio tramite e-mail di materiale informativo inerente esclusivamente le nostre attività istituzionali.

N. B. Riceverai una e-mail di verifica con un link da attivare per confermare l'iscrizione.

- L'ultima Newsletter: dicembre 2017 -