Cuore amico

Venezuela: Un costante impegno per la crescita delle donne

Suor Luigina Lorenzato, missionaria salesiana da oltre 50 anni in Venezuela, chiede un aiuto per sostenere una microimpresa tessile per le donne indigene.

Missionaria salesiana in Venezuela
Suor Luigina Lorenzato, salesiana, da oltre 50 anni in Venezuela

La grave crisi economica che vive il Venezuela colpisce, tra i più poveri, le comunità indigene dell’Alto Orinoco, nella selva amazzonica, dove dal 2002 opera suor Luigina Lorenzato.
Di origine vicentina, questa suora salesiana è missionaria dal 1966 nel Paese sudamericano, del quale ha acquisito la cittadinanza nel 1973.
I Salesiani sono presenti fin dagli anni '50 in questa zona, occupandosi principalmente di evangelizzazione e promozione umana degli indigeni Yanomami, abitanti delle foreste comprese tra i fiumi Orinoco e il Rio delle Amazzoni, alla frontiera tra il Brasile e il Venezuela.


Paesi poveri: Venezuela
Donne yanomami preparano stole colorate

Sono indigeni che vivono ancora in modo primitivo, in piccoli villaggi composti da persone dello stesso ceppo familiare. Coltivano frutta, cacciano gli animali nella foresta e pescano i pesci dei fiumi.
Il lavoro missionario di suor Luigina è dedicato in particolare alle donne yanomami, per le quali è attiva in missione un'impresa di taglio e cucito, la Watota, dove si preparano i vestiti per gli indigeni.
In questo modo le comunità aborigene non devono acquistare gli indumenti nelle grandi città, a costi molto più elevati per le loro risorse.
Nel contempo, impiegando donne formate nei corsi di taglio e cucito della missione, se ne promuove l'autogestione, garantendo loro un reddito.
L'obiettivo di fondo è anche quello di rendere visibile l'amore di Dio che vuole “vita in abbondanza” (Gv 10,10) anche per le donne yanomami.


Donna
Donna yanomami mostra la amaca appena terminata

Iniziata nel 1986, la Watota ha avuto notevole successo di mercato, divenendo per le donne anche uno spazio di incontro, dialogo, condivisione, organizzazione e servizio alle comunità d'origine. Nel tempo è stato poi avviato un negozio in cui si vendono non solo abiti, ma anche amache, biancheria intima, abiti per bambini e zanzariere, nonché articoli di uso domestico fabbricati altrove
(sapone, filo, aghi, berretti, pantaloni), oltre a quattro laboratori in altre cittadine della zona.
La forte crisi economica ha però negli ultimi mesi bloccato alcune lavorazioni, come quelle delle amache e delle zanzariere, a causa dell'aumento esponenziale dei prezzi dei materiali.
Anche quelle di vestiti stentano ad andare avanti per l'alto costo delle stoffe e per l'estrema difficoltà di trovare pezzi di ricambio per le macchine da cucire che, pur essendo tutte vecchie e a pedale, sono le uniche utilizzabili, data la scarsità di energia elettrica disponibile.
Per questi motivi la Watota potrebbe bloccare la propria operatività e, essendo un'iniziativa molto importante per queste comunità, per impedire che venga meno suor Luigina Lorenzato lancia da Cuore Amico un appello per avere un sostegno straordinario.


Come sostenere il progetto

Per aiutare le donne yanomami possiamo donare per: Materiale da cucito (10 euro) | Tessuti e stoffe (20 euro) | Mantenimento macchine da cucito (100 euro)

Dona ora conCredit Card | Altri modi per donare | Benefici fiscali



Id progetto: 104460 | Aggiornato il 1 novembre 2019  da Redazione Cuore Amico email | modifica | permalink



Altre Missioni in venezuela

Venezuela

[Idp 104112 del 1 novembre 2018]

Don Vincenzo Mancini combatte la crisi Venezuela L'emergenza continua
Padre Vincenzo Mancini, salesiano rodigino da oltre 60 anni in Venezuela, lancia un appello per sostenere i poveri di Caracas.
Progetto: 104112 Progetto: 104112
Venezuela

[Idp 100014 del 1 ottobre 2018]

assistenza integrale dei bambini con handicap Honim - Hogar De Ninos Impedidos Don Orione Barquisimeto
Honim Hogar è un centro di assistenza integrale che accoglie bambini con handicap per favorire lo sviluppo delle loro capacità.
Progetto: 100014 Progetto: 100014
Venezuela

[Idp 104064 del 1 settembre 2018]

Don Andrea Ravasio e Paquita Ravasio fratelli missionari in Venezuela Don Andrea e Paquita Ravasio
Il Venezuela attraversa una grave crisi economica. Vi segnaliamo il lavoro dei fratelli missionari Francesca e don Andrea Ravasio
Progetto: 104064 Progetto: 104064 Link

Iscriviti alla Newsletter

Riceverai ogni mese la rivista in pdf con le notizie sui progetti che sosteniamo in tutto il mondo.

 
Ho letto e approvato l'informativa sulla privacy e autorizzo l'Associazione Cuore Amico Fraternità Onlus al trattamento dei dati personali per l'invio di comunicazioni inerenti esclusivamente le attività istituzionali. N. B. Riceverai una e-mail di verifica con un link da attivare per confermare l'iscrizione alla newsletter.

Youtube Instagram Facebook Twitter Linkedin Telegram Sfoglia i progetti con flipboard Feed