Newsletter Dona

Cuore amico

Sud Sudan
La scuola per le bimbe di Rejaf

bambine accolte dalle suore di Rejaf
Suzan, Lilian e altre bambine accolte dalle suore

Referente: suor Maria Luisa, sister Renata Severino
Congregazione: Suore della Carità di Santa Giovanna Antida

La più giovane nazione del pianeta, la Repubblica del Sud Sudan, nata nel 2011, è teatro di una guerra civile che ha provocato 200 mila morti, 3 milioni di sfollati e una grave carestia.
A sette chilometri dalla capitale, Giuba, si trova il villaggio di Rejaf, uno dei più colpiti dal conflitto, dove molti abitanti sono in condizioni di vera e propria miseria.

Qui dal 2012 operano le suore della Carità di Santa Giovanna Antida. Inizialmente si sono prese cura delle tante bambine e ragazzine orfane, abbandonate, vittime di violenza, che si trovano sulle strade. Poi hanno cominciato a offrire istruzione e assistenza sanitaria a donne, bambini, anziani e disabili di tutta la contea.
Chiedono ai benefattori di Cuore Amico di sostenere le spese per l’alimentazione e l’inserimento scolastico di alcune bambine tramite il sostegno a distanza.


m


Per il sostegno a distanza di:

un bambino o bambina bastano 300 euro all'anno, anche a rate.

un seminarista o una novizia servono 600 euro all'anno.

Il sostegno a distanza è un impegno morale di condivisione del progetto per 4/5 anni ma non è un contratto. Il benefattore ha quindi la facoltà di recedere in qualsiasi momento. I missionari, attraverso Cuore Amico, si impegnano a far giungere ai benefattori lettere, disegni e fotografie dei bambini gemellati.

Per informazioni chiamaci allo 030 3757396




Aggiornato il 1 settembre 2018  da Redazione Cuore Amico email

Permalink: https://www.cuoreamico.org/sud-sudan/sostegno-scuola-bambine-villaggio-rejaf.html

Sostegno a distanza di bambine del Sud Sudan tramite le Suore della Carità di Santa Giovanna Antida
Le Suore della Carità di Santa Giovanna Antida si sono prese cura delle tante bambine e ragazzine orfane, abbandonate, vittime di violenza, che si trovano sulle strade del sud sudan. Per loro cercano padrini e madrine che le sostengano a distanza nel percorso scolastico. sud sudan situazione


Traduci la pagina


Fai girare questa notizia



Sostieni Cuore Amico  


Credit Card
Dona con carta di credito


Iscriviti alla Newsletter


 

 

 

Inviando questo modulo confermi di aver letto e approvato l'informativa sulla privacy e di permettere l'invio tramite e-mail di materiale informativo inerente esclusivamente le nostre attività istituzionali.

N. B. Riceverai una e-mail di verifica con un link da attivare per confermare l'iscrizione.

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter


Instagram Telegram Facebook Linkedin Twitter Youtube Feed Sfoglia i progetti con flipboard G+