Cuore amico

Mapuordit (Sud Sudan): Un ospedale in Africa a servizio dei più poveri

Padre Stefano Zuin, missionario comboniano in Sud Sudan, lancia un appello ai benefattori di Cuore Amico per un aiuto all'Ospedale di Mapuordit dove opera fratel Paolo Rizzetto.

Missionario comboniano in Sud Sudan
Fratel Paolo Rizzetto

Nella missione di Mapuordit, avviata nel 1993 dal vescovo comboniano mons. Cesare Mazzolari, si trova l’ospedale “Maria Immacolata”. Fondato nel 2002, nell'allora unico Sudan, l'ospedale è ancora oggi gestito dai missionari Comboniani.
Padre Stefano Zuin ci porta le ultime notizie dall'ospedale, attualmente diretto da fratel Paolo Rizzetto, medico. [Link]
Dispone di 113 letti con sei dipartimenti: medicina, due chirurgie, pediatria, maternità, infettivi. È inoltre molto attivo un ambulatorio per pazienti esterni che vengono anche da 100 km di distanza. Le malattie più frequenti sono malaria, patologie respiratorie, parassitosi intestinale, altre malattie tropicali e aids (una delle maggiori cause di decesso tra gli adulti).


ospedale fondato nel 2002
L'ospedale Maria Immacolata di Mapuordit

Nel corso di questi 17 anni di attività l’ospedale e il suo staff si sono fatti apprezzare per la qualità dell’assistenza sanitaria, e non è poco, in uno dei Paesi più poveri del pianeta.
È molto difficile, però, chiedere a una popolazione poverissima, reduce da una guerra sanguinosa che ha causato vittime innocenti, profughi e sfollati, di pagare un contributo anche molto modesto per le cure erogate.
In questo momento la gente è allo stremo. Fame e malattie sono di casa. Facciamo il possibile per aiutare gli ammalati di Mapuordit.


Come sostenere il progetto

Possiamo offrire: Un pasto (5 euro) | Medicazioni chirurgiche (50 euro) | Medicine (100 euro)

Dona ora conCredit Card | Altri modi per donare | Benefici fiscali



Id progetto: 104306 | Aggiornato il 1 ottobre 2019  da Redazione Cuore Amico email | modifica | permalink



Altre Missioni in sud-sudan

Sud Sudan

[Idp 103977 del 1 marzo 2019]

una zappa per i profughi Una zappa per i profughi
Donare una zappa per coltivare la terra e soprattutto avere nuovamente una speranza di vita. È il progetto dei missionari salesiani per i sopravvissuti alla guerra civile.
Progetto: 103977 Progetto: 103977
Sud Sudan

[Idp 100006 del 1 gennaio 2019]

Padre Christian in classe Missione Comboniana Juba
Padre Christian Carlassare, missionario Comboniano in Sud Sudan, ha dato vita a Exodus, una scuola informale per bimbi che vivono troppo lontano da quella pubblica.
Progetto: 100006 Progetto: 100006
Sud Sudan

[Idp carla magnaghi del 20 ottobre 2018]

Carla Magnaghi premio cuore amico Sud Sudan Carla Magnaghi

Progetto: carla magnaghi Progetto: carla magnaghi Link

Iscriviti alla Newsletter

Riceverai ogni mese la rivista in pdf con le notizie sui progetti che sosteniamo in tutto il mondo.

 
Ho letto e approvato l'informativa sulla privacy e autorizzo l'Associazione Cuore Amico Fraternità Onlus al trattamento dei dati personali per l'invio di comunicazioni inerenti esclusivamente le attività istituzionali. N. B. Riceverai una e-mail di verifica con un link da attivare per confermare l'iscrizione alla newsletter.

Youtube Instagram Facebook Twitter Linkedin Telegram Sfoglia i progetti con flipboard Feed