Cuore amico

Perù: Ingredienti: amicizia, fiducia e bontà

Sosteniamo le attività educative, sociali e di animazione realizzate da padre Paolo Pomoni e Anna Metelli a Piscobamba, nell'altopiano del Perù.

Bambini poveri: Perù
«Se non ti metti a praticar l’umiltà, perdi la più bella delle virtù» (San Giovanni Bosco)

Padre Paolo Pomoni è originario di Premana, in provincia di Lecco, ed è partito 20 anni fa come volontario con l'Operazione Mato Grosso, il movimento di volontariato educativo missionario fondato nel 1967 dal salesiano padre Ugo De Censi [Link] [Link]. Il villaggio è piccolo, ma la parrocchia è molto grande.
Poi ha avvertito la chiamata di Dio e ha scelto di diventare sacerdote. È stato ordinato una quindicina di anni fa e, da allora, è parroco del distretto di Piscobamba [Link].
Quella zona sulle Ande abitata da circa 4.000 abitanti dediti principalmente all'agricoltura di sopravvivenza e alla pastorizia. Si trova nella regione di Ancash, sul versante orientale della Cordillera Blanca, in Perù [Link].
Il villaggio è piccolo, ma la parrocchia è molto grande. La popolazione è dispersa in molti villaggi spesso raggiungibili solo a piedi o percorrendo strade sterrate, e dove c’è anche la presenza del narcotraffico.


Padre Paolo Pomoni
Padre Paolo Pomoni

Padre Paolo Pomoni è ipovedente e lavora insieme ad Anna Metelli, volontaria bresciana dell'Operazione Mato Grosso[Link] [Link] giunta in Perù nello stesso periodo.
Insieme ad alcune ragazze peruviane ospitate in casa propria, anima l'oratorio nei villaggi vicini. Dedica la mattina a visitare gli ammalati e magari ad accompagnarli all'ospedale di Chacas (che dista solo 80 chilometri, ma sono oltre 3 ore su strade impervie) [Link] [Link].
Usa la jeep-ambulanza donata da tanti benefattori e da Cuore Amico qualche anno fa. [Pdf]
Al di là dell'aiuto concreto dato a persone in condizioni di bisogno (le mamme vedove, i tanti anziani rimasti soli dopo il trasferimento dei figli in città), l'attività a cui i due missionari tengono di più è l’educazione dei bambini e dei giovani di Piscobamba. Questa comprende tanto la formazione scolastica e professionale, attraverso il Collegio-laboratorio “Don Bosco” e l'Istituto di educazione tecnologia privata “Don Bosco”, quanto quella umana e religiosa.


Padre Paolo Pomoni, 11 settembre 2018


Spiega infatti padre Paolo: «non ha senso aiutare un povero se lo fai diventare un ricco egoista».


Anna Metelli, 11 settembre 2018


La pastorale di oratorio va in aiuto quindi, prima di tutto, di bambini e ragazzi che, durante la settimana, passano la giornata sull'altopiano a pascolare le pecore mentre, al sabato, realizzano opere di carità. Vanno infatti in gruppi ad aiutare i poveri del villaggio raccogliendo per loro la legna, seminando per loro la terra o lavando i loro panni.
La domenica, poi, si ritrovano tutti insieme per fare catechismo e per giocare, cantare, mangiare. Con gli ingredienti dell’amicizia, della fiducia e della bontà realizzano ricette eccellenti.
Imparano che la vita ha senso se non si pensa solo a se stessi, ma se ci si gira indietro e si guarda al bisogno dell'altro.


Id progetto: 104371 | Aggiornato il 1 giugno 2019  da Redazione Cuore Amico email | modifica | permalink


Come sostenere il progetto

Partecipiamo alle opere di carità dell'oratorio di Piscobamba.
Offriamo per: Un pasto (4 euro) | Tinozze e prodotti per lavare (10 euro) | Attrezzi per coltivare (20 euro)

Dona ora conCredit Card | Altri modi per donare | Benefici fiscali




Altre Missioni in peru

Premio Cuore Amico 2019

[Idp 104465 del 1 agosto 2019]

Missionario del'Operazione Mato Grosso Don Ernesto Sirani

Progetto: 104465 Progetto: 104465
Perù

[Idp 104379 del 1 agosto 2019]

Bambini poveri del Perù Bambini a Pomabamba
Sosteniamo le attività educative e di formazione professionale promosse da Padre Pedro Ceriani e dagli Oblati di San Giuseppe nell'altopiano del Perù.
Progetto: 104379 Progetto: 104379 Link
Perù

[Idp 104413 del 1 luglio 2019]

volontariato perù a cajamarca Sembra impossibile!
Il sacerdote fidei donum don Alessandro Facchini vorrebbe ristrutturare una vecchia scuola per farne un Centro che ospiti persone con disabilità a Cajamarca.
Progetto: 104413 Progetto: 104413 Link

Iscriviti alla Newsletter

Riceverai ogni mese la rivista in pdf con le notizie sui progetti che sosteniamo in tutto il mondo.

 
Ho letto e approvato l'informativa sulla privacy e autorizzo l'Associazione Cuore Amico Fraternità Onlus al trattamento dei dati personali per l'invio di comunicazioni inerenti esclusivamente le attività istituzionali. N. B. Riceverai una e-mail di verifica con un link da attivare per confermare l'iscrizione alla newsletter.

Youtube Instagram Facebook Twitter Linkedin Telegram Sfoglia i progetti con flipboard Feed