Cuore amico

Perù: Sembra impossibile!

Il sacerdote fidei donum don Alessandro Facchini vorrebbe ristrutturare una vecchia scuola per farne un Centro che ospiti persone con disabilità a Cajamarca.

volontariato perù a cajamarca
Don Alessandro Facchini porta aiuti umanitari sulle Ande del Perù

Don Alessandro Facchini ha sposato la sua missione a Encaņada, in Perù, dove si trova da 16 anni. Raramente torna in Italia e, nel suo breve soggiorno di qualche mese fa, ha chiesto a Cuore Amico un sostegno per un progetto che gli sta molto a cuore: realizzare una struttura per ospitare disabili che possono reinserirsi nella società, lavorando o studiando.
La sua ubicazione sarà in città, a Cajamarca [Link] e si chiamerà Casa Santa Rita.





Don Alessandro Facchini: «<em>Sistemare il tetto vuol dire riuscire ad aprire la porta di Casa Santa Rita e iniziare a dare risposte ai bisogni di tante persone che ci stanno chiedendo una mano</em>».


aiuti umanitari con i volontari in Perù
A Cajamarca in Perù possiamo aprire la Casa della Carità Santa Rita

Questo tenace missionario ha fatto suo il motto della Santa dei casi impossibili e, guardando alle necessità dei più poveri fra i poveri, disabili e malati, ha già aperto in zone rurali sulle Ande due Case della Carità, rivolte a loro.

"Dove ciò che sembra impossibile diventa possibile"
(Santa Rita da Cascia)

Attualmente esse accolgono più di 100 persone con disabilità di tipo grave altrimenti destinate all'abbandono: malati mentali, paraplegici, persone con sindrome di Down, autistici, ipovedenti.
Con la Casa Santa Rita in città, saranno più agevoli gli spostamenti di quei malati che devono recarsi in ospedale per terapie o trattamenti. Vi troveranno alloggio anche i familiari di pazienti ricoverati, altrimenti costretti a dormire all'addiaccio. La Diocesi locale gli ha messo a disposizione un vecchio asilo cadente e abbandonato, completamente da ristrutturare. Si tratta di un progetto che comporta una grande spesa, soprattutto per il materiale da costruzione.


Id progetto: 104413 | Aggiornato il 1 luglio 2019  da Redazione Cuore Amico email | modifica | permalink


Come sostenere il progetto

Cuore Amico vuole aiutarlo a sistemare almeno il tetto.
Contribuiamo a raccogliere la somma di 15 mila euro con mattoni simbolici di 10 euro

Dona ora conCredit Card | Altri modi per donare | Benefici fiscali




Altre Missioni in peru

Premio Cuore Amico 2019

[Idp 104465 del 1 settembre 2019]

Missionario del'Operazione Mato Grosso Don Ernesto Sirani
Premio Cuore Amico 2019 a don Ernesto Sirani dell'Operazione Mato Grosso in Perù dove opera dal 1981.
Progetto: 104465 Progetto: 104465
Perù

[Idp 104379 del 1 agosto 2019]

Bambini poveri del Perù Bambini a Pomabamba
Sosteniamo le attività educative e di formazione professionale promosse da Padre Pedro Ceriani e dagli Oblati di San Giuseppe nell'altopiano del Perù.
Progetto: 104379 Progetto: 104379 Link
Perù

[Idp 104427 del 1 luglio 2019]

Padre Giovanni Salerno, Perù Amare i poveri
Padre Giovanni Salerno ci scrive da Lima ringraziando Cuore Amico per il sostegno ricevuto nel corso degli anni e per ricordare la figura cara di don Mario Pasini.
Progetto: 104427 Progetto: 104427

Iscriviti alla Newsletter

Riceverai ogni mese la rivista in pdf con le notizie sui progetti che sosteniamo in tutto il mondo.

 
Ho letto e approvato l'informativa sulla privacy e autorizzo l'Associazione Cuore Amico Fraternità Onlus al trattamento dei dati personali per l'invio di comunicazioni inerenti esclusivamente le attività istituzionali. N. B. Riceverai una e-mail di verifica con un link da attivare per confermare l'iscrizione alla newsletter.

Youtube Instagram Facebook Twitter Linkedin Telegram Sfoglia i progetti con flipboard Feed