Cuore amico

Nigeria: Far udire i sordi e parlare i muti

Dalle suore Figlie della Provvidenza per le Sordomute arriva una richiesta di sostegno per costruire una scuola per i bambini sordi.

Bambini poveri in Nigeria
Una scuola per ragazzi sordi

Incontriamo suor Chidinma Claire Onyeoziri, superiora generale delle Figlie della Provvidenza per le Sordomute, a Cuore Amico.
Raccontando la sua esperienza missionaria vissuta per dodici anni in Sri Lanka a servizio dei bambini sordi e, successivamente, visitando le tante scuole aperte dalla Congregazione in molte parti del mondo, la religiosa afferma che «la persona con handicap è vista sovente come una maledizione. È perciò motivo di vergogna e, spesso, resta chiusa in casa per non essere vista dagli altri».
È una triste realtà che, però, le Figlie della Provvidenza per le Sordomute vogliono cambiare in positivo. Infatti cercano di costruire scuole inclusive, dove bambini sordi e udenti convivono e studiano insieme.
Attraverso l’inclusione si riesce a modificare la percezione del diverso, consentendo anche ai non udenti di ricevere un’istruzione scolastica che può cambiarne radicalmente il futuro.
Questo è lo scopo che suor Chidinma e le sue consorelle si prefiggono di fare nelle scuole in Africa e anche in Nigeria [Link], nella zona rurale di Biafra, dove sono state chiamate a compiere il loro speciale voto di carità che le vuole al servizio dei sordomuti. In questa zona, molto povera, gestiscono già una scuola dell’infanzia e una scuola primaria. Manca una scuola secondaria, necessaria per evitare la dispersione scolastica e l'accattonaggio.



Progetto completato. Grazie ai benefattori!

Scegli un altro progetto che ha ancora bisogno di aiuto! Prima pagina »»



Id progetto: 104458 | Aggiornato il 1 gennaio 2020  da Agnese Nascosto email | modifica | permalink



Iscrizione alla Newsletter

Per ricevere ogni mese la rivista in pdf con le notizie sui progetti che sosteniamo in tutto il mondo.

 
Ho letto e approvato l'informativa sulla privacy e autorizzo l'Associazione Cuore Amico Fraternità Onlus al trattamento dei dati personali per l'invio di comunicazioni inerenti esclusivamente le attività istituzionali. N. B. Riceverai una e-mail di verifica con un link da attivare per confermare l'iscrizione alla newsletter.

Youtube Instagram Facebook Twitter Linkedin Telegram Sfoglia i progetti con flipboard Feed