Cuore amico

Mozambico: Nella scuola materna si insegna come crescere forti

In una zona poverissima, afflitta da siccità, le Suore Benedettine sostengono i bambini dell’asilo e le loro mamme malate di Aids, fornendo cibo e cure mediche.

asilo in Mozambico
Le suore benedettine e i bambini dell'asilo

Le Suore Benedettine della Divina Provvidenza della comunità “Raggio di luce” sono presenti a Marara, un piccolo villaggio del distretto di Changara (nella diocesi di Tete) situato in una zona poverissima del Mozambico. La loro attività è concentrata nel sostenere i bambini della scuola materna.
Per la gente del villaggio e dei dintorni la missione è un punto di riferimento nelle molte difficoltà, soprattutto durante i periodi di siccità che affliggono questo territorio. Le missionarie hanno recuperato da una vecchia struttura militare una scuola dove accolgono circa 150 bambini dai 2 ai 6 anni.
Le loro condizioni sono fragili e precarie, sia per la malnutrizione, sia per la mancanza di igiene: spesso i bambini soffrono per i frequenti attacchi di malaria. Inoltre l’Aids è molto diffuso ed è un grande problema quando la mamma portatrice del virus Hiv è senza copertura farmacologica durante la gestazione. Il risultato è la numerosità di piccoli orfani e di piccoli sieropositivi.
Le Suore chiedono un sostegno per alimentare i bambini, per le cure mediche (se occorre portare i piccoli in ospedale il più vicino dista 80 km dal villaggio) e per acquistare prodotti per l’igiene.
Aiutiamo le Suore Benedettine a prendersi cura dei loro bambini!



Come sostenere il progetto

Offriamo per ogni bambino: Materiale didattico (5 euro) | Alimentazione (10 euro) | Cure mediche (20 euro)

Dona ora conCredit Card | Altri modi per donare | Benefici fiscali



Id progetto: 104165 | Aggiornato il 1 gennaio 2019  da Redazione Cuore Amico email | modifica | permalink



Altre Missioni in mozambico

Mozambico

[Idp 104473 del 1 novembre 2019]

Bambini poveri in Mozambico Un'officina meccanica per dare lavoro
Nel Paese africano visitato da papa Francesco, un missionario comboniano si propone di stimolare l'attività economica grazie a mano d'opera qualificata.
Progetto: 104473 Progetto: 104473
Mozambico

[Idp 104372 del 21 marzo 2019]

popolazione colpita Beira Emergenza ciclone Idai
Il rischio ora è quello di un’epidemia, in particolare di colera.
Ma c'è bisogno di tutto: Acqua pulita, cibo, carburante, brande, coperte e tende.
Progetto: 104372 Progetto: 104372
Mozambico

[Idp 104217 del 1 febbraio 2019]

suor Maria Pedron in Mozambico Un viaggio per guarire
Le suore Comboniane di Nampula chiedono di finanziare i viaggi dei bambini cardiopatici a Maputo per essere operati e le medicine per queste patologie.
Progetto: 104217 Progetto: 104217

Iscriviti alla Newsletter

Riceverai ogni mese la rivista in pdf con le notizie sui progetti che sosteniamo in tutto il mondo.

 
Ho letto e approvato l'informativa sulla privacy e autorizzo l'Associazione Cuore Amico Fraternità Onlus al trattamento dei dati personali per l'invio di comunicazioni inerenti esclusivamente le attività istituzionali. N. B. Riceverai una e-mail di verifica con un link da attivare per confermare l'iscrizione alla newsletter.

Youtube Instagram Facebook Twitter Linkedin Telegram Sfoglia i progetti con flipboard Feed