Cuore amico

Mozambico: Un'officina meccanica per dare lavoro

Nel Paese africano visitato da papa Francesco, un missionario comboniano si propone di stimolare l'attività economica grazie a mano d'opera qualificata.

Bambini poveri in Mozambico

Giovanni Grazian è un Fratello missionario comboniano che ha gestito per anni una scuola professionale a Carapira, in Mozambico. Grazie agli aiuti umanitari e all'associazione da lui fondata, è stato possibile avviare un’officina meccanica in cui si eseguono lavori di rettifica per auto, tornitura, fresatura e carpenteria metallica. Una realtà che in undici anni di attività si è affermata sul territorio del Mozambico e, ora, è considerata la migliore officina meccanica della provincia di Nampula.


Paesi poveri: Mozambico
Un laboratorio meccanico

Vi lavorano ventisei operai che dall'utile ricavano il necessario per sostenere le loro famiglie. Aiutano inoltre dieci studenti universitari con altrettante borse di studio. Ora Fratel Grazian ha un nuovo progetto: non accumulare utili, ma utilizzarli per creare altre filiali in grado di offrire nuovi posti di lavoro, contribuendo allo sviluppo economico del Paese e a radicare le persone sul territorio. Fratel Grazian chiede un aiuto per l'acquisto di alcune attrezzature, anche di seconda mano, per contenere i costi.

Altri progetti dei missionari Comboniani


Come sostenere il progetto

Possiamo donare aiuti umanitari per: Utensile per l'officina (10 euro) | Strumenti di misura (100 euro) | Levigatrice e accessori (4.000 euro)

Dona ora conCredit Card | Altri modi per donare | Benefici fiscali



Id progetto: 104473 | Aggiornato il 1 novembre 2019  da Redazione Cuore Amico email | modifica | permalink



Altre Missioni in mozambico

Mozambico

[Idp 104372 del 21 marzo 2019]

popolazione colpita Beira Emergenza ciclone Idai
Il rischio ora è quello di un’epidemia, in particolare di colera.
Ma c'è bisogno di tutto: Acqua pulita, cibo, carburante, brande, coperte e tende.
Progetto: 104372 Progetto: 104372
Mozambico

[Idp 104217 del 1 febbraio 2019]

suor Maria Pedron in Mozambico Un viaggio per guarire
Le suore Comboniane di Nampula chiedono di finanziare i viaggi dei bambini cardiopatici a Maputo per essere operati e le medicine per queste patologie.
Progetto: 104217 Progetto: 104217
Mozambico

[Idp 104165 del 1 gennaio 2019]

asilo in Mozambico Nella scuola materna si insegna come crescere forti
In una zona poverissima, afflitta da siccità, le Suore Benedettine sostengono i bambini dell’asilo e le loro mamme malate di Aids, fornendo cibo e cure mediche.
Progetto: 104165 Progetto: 104165

Iscriviti alla Newsletter

Riceverai ogni mese la rivista in pdf con le notizie sui progetti che sosteniamo in tutto il mondo.

 
Ho letto e approvato l'informativa sulla privacy e autorizzo l'Associazione Cuore Amico Fraternità Onlus al trattamento dei dati personali per l'invio di comunicazioni inerenti esclusivamente le attività istituzionali. N. B. Riceverai una e-mail di verifica con un link da attivare per confermare l'iscrizione alla newsletter.

Youtube Instagram Facebook Twitter Linkedin Telegram Sfoglia i progetti con flipboard Feed