Cuore amico

Mozambico: Un viaggio per guarire

Le suore Comboniane di Nampula chiedono di finanziare i viaggi dei bambini cardiopatici a Maputo per essere operati e le medicine per queste patologie.

suor Maria Pedron in Mozambico
In occasione della Giornata mondiale del malato aiutiamo i bambini cardiopatici di suor Maria Pedron in Mozambico

Missionaria comboniana italiana da 40 anni in Mozambico, suor Maria Pedron lavora a tempo pieno nel reparto di cardiologia dell’Ospedale di Marrere, una zona rurale nei pressi di Nampula, nel nord del Paese.
Da 15 anni in questa struttura si è aperto un consultorio di cardiologia che riceve circa 900 pazienti ogni mese, molti dei quali provenienti dalle vicine regioni di Zambezia e Cabo Grande. Tra loro circa 60 bambini e giovani presentano patologie congenite e vizi valvolari, e possono sopravvivere e recuperare una buona funzionalità cardiaca solo grazie a un intervento chirurgico.


La religiosa vorrebbe rendere possibili queste operazioni, realizzabili unicamente all'Istituto Privato del Cuore (Icor) di Maputo dove, gratuitamente, i pazienti sono operati da équipe mediche di volontari europei. Occorre però che i pazienti possano recarsi là ma, per questo, è necessario pagare loro il viaggio di andata e ritorno con un accompagnatore. Una volta subita l’operazione, inoltre, i pazienti hanno necessità di seguire specifiche terapie con farmaci che non si trovano in Mozambico, ma solo in Sud Africa o in Europa. Hanno quindi costi molto elevati che i malati non possono permettersi. Suor Maria ha pensato così di rivolgersi a Cuore Amico per avere un aiuto e, salutandoci, ci scrive così: «È un servizio alla vita, a persone che non avrebbero altra possibilità di vivere. Confido nella vostra comprensione e generosità».


Progetto completato. Grazie ai benefattori!

Scegli un altro progetto che ha ancora bisogno di aiuto! Prima pagina »»



Id progetto: 104217 | Aggiornato il 1 febbraio 2019  da Redazione Cuore Amico email | modifica | permalink



Altre Missioni in questo Paese

Mozambico

[Idp 105034 del 1 marzo 2021]

Crisi umanitaria Mozambico Al Nord del Mozambico è emergenza profughi
Gli attacchi dei terroristi, le conseguenze dei tifoni e della pandemia di Covid-19 hanno generato una tragedia umanitaria: migliaia di sfollati si stanno spostando all'interno del Paese.
Progetto: 105034 Progetto: 105034
Mozambico

[Idp 105058 del 1 marzo 2021]

Missionario in Mozambico Al Sud del Mozambico si agisce contro la siccità
In un territorio che ancora risente dell'abbandono della terra in seguito a trent'anni di guerra civile, si cerca di far rinascere l'agricoltura. Scavare un pozzo è la prima necessità.
Progetto: 105058 Progetto: 105058 Link
Mozambico

[Idp 104473 del 1 novembre 2019]

Bambini poveri in Mozambico Un'officina meccanica per dare lavoro
Nel Paese africano visitato da papa Francesco, un missionario comboniano si propone di stimolare l'attività economica grazie a mano d'opera qualificata.
Progetto: 104473

Iscrizione alla Newsletter

Per ricevere ogni mese la rivista in pdf con le notizie sui progetti che sosteniamo in tutto il mondo.

 
Ho letto e approvato l'informativa sulla privacy e autorizzo l'Associazione Cuore Amico Fraternità Onlus al trattamento dei dati personali per l'invio di comunicazioni inerenti esclusivamente le attività istituzionali. N. B. Riceverai una e-mail di verifica con un link da attivare per confermare l'iscrizione alla newsletter.

Youtube Instagram Facebook Twitter Linkedin Telegram Sfoglia i progetti con flipboard Feed