Dona Newsletter
Cuore amico

Santuario Madonna di Guadalupe (Messico): S. Messa quotidiana 2013

In questo luogo di culto mariano, a partire dal 1 gennaio 2013 è stata celebrata una Messa quotidiana per i benefattori vivi e defunti di Cuore Amico.

Santuario Madonna di Guadalupe
Santuario Madonna di Guadalupe In Messico

In Messico le S. Messe 2013. Nostra Signora di Guadalupe è l’appellativo con cui i cattolici venerano Maria in seguito all'apparizione avvenuta nel 1531 a Juan Diego Cuauhtlatoatzin, un azteco convertito al cristianesimo, sulla collina del Tepeyac a Città del Messico. Il nome Guadalupe sarebbe stato dettato da Maria stessa a Juan: alcuni hanno ipotizzato che sia la trascrizione in spagnolo dell’espressione coatlaxopeuh, “colei che schiaccia il serpente”.


Fotografia
Fotografia

A memoria dell’apparizione, sul posto fu eretta l’attuale Basilica di Nostra Signora di Guadalupe, principale luogo di culto cattolico del Messico e di tutta l’America Latina, che ogni anno è visitato da circa venti milioni di pellegrini. La festa della Madonna di Guadalupe si celebra il 12 dicembre. Nel santuario è conservato il mantello di Juan Diego, sul quale è raffigurata l’immagine di Maria, ritratta come una giovane indiana.
L’apparizione di Guadalupe è stata riconosciuta dalla Chiesa cattolica e Juan è stato proclamato santo da papa Giovanni Paolo II il 31 luglio 2002.

Preghiera alla Madonna
Vergine Immacolata di Guadalupe,
Madre di Gesù e Madre nostra,
vincitrice del peccato e nemica del Demonio,
Ti manifestasti sul colle Tepeyac in Messico
all'umile e generoso contadino Giandiego.

Sul suo mantello impri­mesti
la Tua dolce Immagine
come segno della Tua presenza
in mezzo al popolo e come garanzia
che avresti ascoltato le sue preghiere
e addolcito le sue sofferenze.

Maria, Madre amabilissima,
noi oggi ci offriamo a te e con­sacriamo
per sempre al tuo Cuore Immacolato
tutto quanto ci resta di questa vita,
il nostro corpo con le sue miserie,
la nostra anima con le sue debolezze,
il nostro cuore con i suoi affanni e desidèri,
le preghiere, le sofferenze, l'agonia.

O Madre dolcissima, ricordati sempre dei tuoi figli.
Se noi, vinti dallo sconforto e dalla tristezza,
dal turbamento e dall'angoscia, dovessimo qualche volta
dimenticarci di te, allora, Madre pietosa, per l'amore
che porti a Gesù, ti chiediamo di proteggerci come figli tuoi
e di non abbandonarci fino a quando non saremo giunti al porto sicuro,
per gioire con Te, con tutti i Santi,
nella visione beatifica del Padre.
Amen.

Salve Regina
- Madonna di Guadalupe, prega per noi.


Id progetto: 101343 | Aggiornato il 31 dicembre 2012  da Redazione Cuore Amico email | modifica | permalink


Come aderire alla Santa Messa

Dona ora conCredit Card | Altri modi per donare | Benefici fiscali





Iscriviti alla Newsletter

Riceverai ogni mese la rivista in pdf con le notizie sui progetti che sosteniamo in tutto il mondo.

 
Ho letto e approvato l'informativa sulla privacy e autorizzo l'Associazione Cuore Amico Fraternità Onlus al trattamento dei dati personali per l'invio di comunicazioni inerenti esclusivamente le attività istituzionali. N. B. Riceverai una e-mail di verifica con un link da attivare per confermare l'iscrizione alla newsletter.

Youtube Instagram Facebook Twitter Linkedin Telegram Sfoglia i progetti con flipboard Feed