Cuore Amico

India: Grazie dai.. malati di lebbra

Jesu Ashram è l'unico ospedale del West Bengala dedicato alla cura di questi pazienti, anche attraverso cliniche mobili. Servono garze, farmaci e cibo.

Malati di lebbra
Emergenza lebbra. Le malattie dimenticate esistono ancora.

Cari amici, sono padre Julius Kujur e dirigo il lebbrosario Jesu Ashram. Vorrei ringraziare tutti voi per averci sostenuto nella cura di tanti malati di lebbra. L'anno scorso abbiamo ricoverato 256 pazienti, che avevano bisogno di essere curati e medicati ogni giorno, ma più di 1.700 persone hanno frequentato la nostra clinica per la lebbra.
Di questi, 44 sono risultati nuovi malati di lebbra e grazie a Dio 41 dei vecchi casi sono stati dichiarati guariti. Abbiamo fatto anche un controllo oculistico e 28 sono stati operati alla cataratta e stanno migliorando.
Grazie per aver aiutato il Jesu Ashram nella cura dei malati di lebbra. Grazie mille!
padre Julius Kujur
Gesuiti di Matigara, India


Grazie!



Padre Julius Kujur, tra i pazienti del Jesu Ashram di Matigara - India, ringrazia i benefattori di Cuore Amico



Una carezza ai malati di lebbra
Pubblicato a gennaio 2023 | Idp 105011

Jesu Ashram è l'unico ospedale del West Bengala dedicato alla cura di questi pazienti, anche attraverso cliniche mobili. Servono garze, farmaci e cibo.

Immaginate la situazione disastrosa generata dalla pandemia in una delle aree più popolose del mondo come l'India. Se pensiamo che, fin dalle origini, è anche il Paese più colpito dalla lebbra, associata da sempre alla povertà e alla residenza in aree rurali, possiamo capire a quale grave emergenza ci troviamo di fronte.
L'ospedale Jesu Ashram, nello Stato del West Bengala, è l'unica struttura della zona dedicata alla cura di questi malati.
Organizza settimanalmente cliniche all'aperto per la lebbra, raggiunge gli indigenti e i malati attraverso cliniche mobili, aiuta i pazienti guariti/dimessi dalla lebbra a riabilitarsi e forma giovani infermieri.

Grazie dai malati del Jesu Ashram

«Non c'è nessun'altra struttura dove i malati di lebbra sono trattati al chiuso per un periodo molto lungo, tranne Jesu Ashram» racconta padre Julius Kujur. «Hanno fiducia in noi perché sentono di essere trattati con dignità e senza alcuna discriminazione. I pazienti richiedono una pulizia regolare delle ulcere, la loro medicazione e la pulizia dei tessuti morti che viene fatta qui. Quando sono ricoverati e i parenti vengono a visitarli, il nostro personale insegna loro come prendersi cura dei malati e come possono farlo da soli».
In condizioni normali l’ospedale riesce a garantire cure e cibo ai pazienti che ospita, grazie alle donazioni locali e di benefattori dall'estero. Ma la crisi legata al Covid-19 ha fatto venire meno gran parte degli aiuti.
Servono garze, farmaci e cibo. Possiamo ignorare questi malati?
Possiamo aiutare un paziente donando 30 euro/mese; Bende per un mese (200 euro); Medicine per un mese (500 euro)


Progetto completato. Grazie ai benefattori!

Scegli un altro progetto che ha ancora bisogno di aiuto! Prima pagina »»



Id progetto: 105011 | Aggiornato il 18 dicembre 2023  da P. Ferrari   email | modifica | permalink



Altre Missioni in questo Paese

India

[Idp 105979 del 1 marzo 2024]

bambino povero India Un autobus per poter andare a scuola
“L'istruzione è essenziale per uno sviluppo giusto e sostenibile e per affrontare le disuguaglianze”. Così si è espressa di recente l'Unione Europea in occasione della giornata internazionale dell'istruzione. Ci sono però ancora Paesi in cui andare a scuola è arduo, e arrivarci lo è ancor di più.
Progetto: 105979 Progetto: 105979
India

[Idp 105640 del 1 febbraio 2024]

medico e paziente Pronto soccorso salute per anziani delle zone rurali
I Missionari del Verbo Divino (padri verbiti) hanno attivato una serie di campi sanitari sparsi sul territorio e di furgoni medici per curare le persone più lontane, ma hanno bisogno del nostro aiuto per continuare nella loro opera.
Progetto: 105640 Progetto: 105640
India

[Idp 105928 del 1 febbraio 2024]

Banbini poveri India Un orto per la scuola
I missionari giuseppini vorrebbero dotare di un orto una piccola scuola isolata nella foresta in cui i ragazzi possano imparare a coltivare verdure.
Progetto: 105928 Progetto: 105928

Iscrizione alla Newsletter

Per ricevere ogni mese la rivista in pdf con le notizie sui progetti che sosteniamo in tutto il mondo.

 
Ho letto e approvato l'informativa sulla privacy e autorizzo l'Associazione Cuore Amico Fraternità Onlus al trattamento dei dati personali per l'invio di comunicazioni inerenti esclusivamente le attività istituzionali. N. B. Riceverai una e-mail di verifica con un link da attivare per confermare l'iscrizione alla newsletter.

Youtube Instagram Facebook Ics exTwitter Linkedin Telegram Feed