India: Una carezza ai malati di lebbra

Jesu Ashram è l'unico ospedale del West Bengala dedicato alla cura di questi pazienti, anche attraverso cliniche mobili. Servono garze, farmaci e cibo.

Malati di lebbra
Emergenza lebbra. Le malattie dimenticate esistono ancora.

Immaginate la situazione disastrosa generata dalla pandemia in una delle aree più popolose del mondo come l'India. Se pensiamo che, fin dalle origini, è anche il Paese più colpito dalla lebbra, associata da sempre alla povertà e alla residenza in aree rurali, possiamo capire a quale grave emergenza ci troviamo di fronte.
L'ospedale Jesu Ashram, nello Stato del West Bengala, è l'unica struttura della zona dedicata alla cura di questi malati.
Organizza settimanalmente cliniche all'aperto per la lebbra, raggiunge gli indigenti e i malati attraverso cliniche mobili, aiuta i pazienti guariti/dimessi dalla lebbra a riabilitarsi e forma giovani infermieri.


Grazie dai malati del Jesu Ashram

«Non c'è nessun'altra struttura dove i malati di lebbra sono trattati al chiuso per un periodo molto lungo, tranne Jesu Ashram» racconta padre Julius Kujur. «Hanno fiducia in noi perché sentono di essere trattati con dignità e senza alcuna discriminazione. I pazienti richiedono una pulizia regolare delle ulcere, la loro medicazione e la pulizia dei tessuti morti che viene fatta qui. Quando sono ricoverati e i parenti vengono a visitarli, il nostro personale insegna loro come prendersi cura dei malati e come possono farlo da soli».
In condizioni normali l’ospedale riesce a garantire cure e cibo ai pazienti che ospita, grazie alle donazioni locali e di benefattori dall'estero. Ma la crisi legata al Covid-19 ha fatto venire meno gran parte degli aiuti.
Servono garze, farmaci e cibo. Possiamo ignorare questi malati?


Progetto completato. Grazie ai benefattori!

Scegli un altro progetto che ha ancora bisogno di aiuto! Prima pagina »»



Id progetto: 105011 | Aggiornato il 22 dicembre 2021  da P. Ferrari email | modifica | permalink



Altre Missioni in questo Paese

India

[Idp 105460 del 26 aprile 2022]

Chiesetta in costruzione Una chiesa ai piedi dell’Himalaya
Una piccola comunità cristiana che aumenta a vista d'occhio a Gungaram, tra le piantagioni di tè, chiede di costruire un luogo di culto per celebrare la "Cena dell'Agnello". Possiamo dimostrare loro che siamo "fratelli tutti"
Progetto: 105460 Progetto: 105460
India

[Idp 105441 del 21 marzo 2022]

santa messa Sante messe per sostenere i sacerdoti
I vescovi del Paese chiedono di inviare intenzioni per le messe per aiutare i sacerdoti nel loro servizio pastorale.
Progetto: 105441 Progetto: 105441
India

[Idp 105386 del 21 marzo 2022]

seminaristi Formare futuri sacerdoti
Il vescovo della Diocesi di Bagdogra, in India, chiede di sostenere la formazione dei nuovi seminaristi dopo le difficoltà del Covid.
Progetto: 105386 Progetto: 105386

Iscrizione alla Newsletter

Per ricevere ogni mese la rivista in pdf con le notizie sui progetti che sosteniamo in tutto il mondo.

 
Ho letto e approvato l'informativa sulla privacy e autorizzo l'Associazione Cuore Amico Fraternità Onlus al trattamento dei dati personali per l'invio di comunicazioni inerenti esclusivamente le attività istituzionali. N. B. Riceverai una e-mail di verifica con un link da attivare per confermare l'iscrizione alla newsletter.

Youtube Instagram Facebook Twitter Linkedin Telegram Feed