India: Uomini e donne alla fame

I Padri Gesuiti cercano di aiutare uomini e donne che svolgevano lavori saltuari nelle città, costretti a rientrare nei loro villaggi a causa del “lockdown”.

anziana donna

Nell'attuale situazione indiana, caratterizzata da un caos generale, paura, disperazione e incertezza per il futuro a causa del coronavirus, i Padri Gesuiti di Darjeeling, nel nord del Paese, si sono mobilitati per aiutare i migranti che rientrano dalle città a causa del “lockdown”. [Link]
Si tratta di uomini e donne trasferiti nelle città per cercare lavoro: contadini, braccianti senza terra, schiavizzati e sfruttati per piccoli lavori stagionali. Donne e ragazze giovani hanno lasciato la famiglia per lavorare come domestiche, cuoche o donne delle pulizie nelle case dei ricchi che, per proteggersi dal coronavirus, le hanno lasciate senza lavoro, sole e disperate.


distribuzione viveri contro emergenza coronavirus India
I Padri Gesuiti si sono mobilitati aprendo un centro di distribuzione viveri

Nei villaggi ci sono molte famiglie che non riescono ad acquistare i beni di prima necessità a causa della perdita del lavoro giornaliero e dell'aumento dei prezzi. Soggetti fragili che soffrono di malnutrizione, tubercolosi e altre malattie dovute alla carenza di acqua potabile. Per far fronte all'emergenza, i Gesuiti hanno istituito un centro di distribuzione viveri per donare pacchi alimentari con riso, patate, farina, cipolle, lenticchie, olio, sale e prodotti per l'igiene (sapone, mascherine, gel).
Non si riesce però ad arrivare a tutti, soprattutto ai villaggi più lontani nella foresta dove vivono i raccoglitori di tè, in genere fuori casta. A fronte delle innumerevoli necessità e delle poche risorse disponibili c'è bisogno veramente di aiuto.


Progetto completato. Grazie ai benefattori!

Scegli un altro progetto che ha ancora bisogno di aiuto! Prima pagina »»



Id progetto: 104945  | Aggiornato il 17 novembre 2020  da Redazione Cuore Amico email | modifica | permalink



Altre Missioni in questo Paese

India

[Idp 105360 del 24 gennaio 2022]

Famiglia povera India Non abbandoniamo la scuola!
Nel West Bengala le comunità di raccoglitori di tè sono allo stremo e a farne le spese sono soprattutto i bambini.
Progetto: 105360 Progetto: 105360
India

[Idp 105361 del 24 gennaio 2022]

bambini poveri India Per accorciare le distanze nella foresta
Nel piccolo villaggio di Malayampady, in una zona remota nella foresta, bisogna camminare per ore per raggiungere la scuola e l’ospedale più vicini. L’appello dei padri Canossiani per aiutare i bambini e gli ammalati del Kerala.
Progetto: 105361 Progetto: 105361 Link
India

[Idp 105011 del 22 dicembre 2021]

Malati di lebbra Una carezza ai malati di lebbra
Jesu Ashram è l'unico ospedale del West Bengala dedicato alla cura di questi pazienti, anche attraverso cliniche mobili. Servono garze, farmaci e cibo.
Progetto: 105011 Progetto: 105011 Link

Iscrizione alla Newsletter

Per ricevere ogni mese la rivista in pdf con le notizie sui progetti che sosteniamo in tutto il mondo.

 
Ho letto e approvato l'informativa sulla privacy e autorizzo l'Associazione Cuore Amico Fraternità Onlus al trattamento dei dati personali per l'invio di comunicazioni inerenti esclusivamente le attività istituzionali. N. B. Riceverai una e-mail di verifica con un link da attivare per confermare l'iscrizione alla newsletter.

Youtube Instagram Facebook Twitter Linkedin Telegram Feed