India: Una scuola per scegliere il futuro

Andiamo a conoscere in India le attività delle Suore Benedettine della Divina Provvidenza a favore dell'istruzione e dell'emancipazione femminile.

Borse di Studio per i bambi indiani
I bambini della scuola delle Suore Benedettine della Divina Provvidenza

Proddutur è un villaggio che si trova nello stato di Telangana all'interno di un distretto, Khammam, tra i più arretrati di tutta l'India. Nonostante la crescita economica di questo Paese sia in continua evoluzione il suo sviluppo è disomogeneo.
In molte zone vi è una diffusa povertà, accentuata anche dalla discriminazione di casta, ancora molto forte ed estremamente penalizzante per chi fa parte delle cosiddette “caste inferiori” che non godono di alcun diritto. Come in questo villaggio, dove si vive sotto la soglia dell’indigenza. Per sopravvivere intere famiglie lavorano “a giornata” nelle coltivazioni di peperoncino e riso, alla base dell'alimentazione, e tè, mais e cotone.


bambini poveri India

Non esistono regolari contratti di lavoro, assicurazioni, sindacati. I giorni in cui si lavora si guadagna qualcosa, gli altri giorni ci si arrangia come si può. Le condizioni igienico-sanitarie sono raccapriccianti: non ci sono servizi igienici in casa e l'acqua corrente scarseggia. Per espletare le funzioni corporali ci si reca nei campi, contaminando così le falde acquifere delle aree circostanti. Il rischio di diffusione di malattie endemiche, soprattutto attraverso la contaminazione del cibo, è altissimo.


Suore Benedettine della Divina Provvidenza

La condizione della donna in questi villaggi è di grande inferiorità e di sfruttamento da parte dell'uomo. Una ragazza che abbia raggiunto l'età dello sviluppo è spesso costretta a sposarsi per essere poi, entro pochi anni, abbandonata dal marito, con i figli a carico.
Le Suore Benedettine della Divina Provvidenza svolgono un'importante opera educativa a Proddutur, a vantaggio della formazione delle giovani generazioni. Nella scuola dell'obbligo attiva dal 2014 offrono a circa 300 alunni la possibilità di studiare. Si accolgono bambini appartenenti a tutte le religioni presenti nello Stato: musulmani, cattolici, induisti e buddisti. Particolare attenzione è rivolta alle studentesse e, per non lasciarne indietro nessuna, le religiose accolgono in una casetta modestissima anche le bambine che vengono dai vicini villaggi.
Oggi, a causa della pandemia da Covid-19 la situazione economica delle famiglie, già precaria in partenza, è notevolmente peggiorata: ci sono grosse difficoltà nel pagamento della retta scolastica per tutti gli studenti. Le più penalizzate sono le giovani allieve che vengono addirittura ritirate dalle famiglie.
Di fronte a queste difficoltà, per continuare a tenere la scuola aperta le missionarie chiedono a Cuore Amico un supporto finanziario sotto forma di borse di studio che saranno destinate in primis alle bambine e alle ragazze.


Progetto completato. Grazie ai benefattori!

Scegli un altro progetto che ha ancora bisogno di aiuto! Prima pagina »»



Id progetto: 105030 | Aggiornato il 1 marzo 2021  da A. Nascosto email | modifica | permalink



Altre Missioni in questo Paese

India

[Idp 105460 del 26 aprile 2022]

Chiesetta in costruzione Una chiesa ai piedi dell’Himalaya
Una piccola comunità cristiana che aumenta a vista d'occhio a Gungaram, tra le piantagioni di tè, chiede di costruire un luogo di culto per celebrare la "Cena dell'Agnello". Possiamo dimostrare loro che siamo "fratelli tutti"
Progetto: 105460 Progetto: 105460
India

[Idp 105441 del 21 marzo 2022]

santa messa Sante messe per sostenere i sacerdoti
I vescovi del Paese chiedono di inviare intenzioni per le messe per aiutare i sacerdoti nel loro servizio pastorale.
Progetto: 105441 Progetto: 105441
India

[Idp 105386 del 21 marzo 2022]

seminaristi Formare futuri sacerdoti
Il vescovo della Diocesi di Bagdogra, in India, chiede di sostenere la formazione dei nuovi seminaristi dopo le difficoltà del Covid.
Progetto: 105386 Progetto: 105386

Iscrizione alla Newsletter

Per ricevere ogni mese la rivista in pdf con le notizie sui progetti che sosteniamo in tutto il mondo.

 
Ho letto e approvato l'informativa sulla privacy e autorizzo l'Associazione Cuore Amico Fraternità Onlus al trattamento dei dati personali per l'invio di comunicazioni inerenti esclusivamente le attività istituzionali. N. B. Riceverai una e-mail di verifica con un link da attivare per confermare l'iscrizione alla newsletter.

Youtube Instagram Facebook Twitter Linkedin Telegram Feed