Instagram Telegram Facebook Linkedin Twitter Youtube Feed Sfoglia i progetti con flipboard G+ Newsletter
Cuore Amico Fraternità Onlus

Congo Rd
Arrediamo una scuola

Doniamo i banchi ai piccoli studenti che fanno lezione seduti per terra e scrivono sulle loro ginocchia

bambini
Le lezioni si seguono seduti per terra

Progetto completato

Grazie ai benefattori!

scuola
L'esterno della scuola

Id progetto:103853 | Aggiornato il 1 aprile 2018  da Redazione Cuore Amico email

Sempre in Congo, nella foresta equatoriale, la scuola del villaggio di Mukuasa, appena ristrutturata, manca di tutto, ma in particolare ha bisogno di banchi e di lavagne.
Nel 1940 i Padri di Scheut, una congregazione missionaria del Belgio, costruirono nel territorio della loro missione di sant'Antonio una scuola elementare in mattoni, con il tetto di tegole. A quasi ottant'anni di distanza, il passare del tempo, le guerre e il clima hanno avuto ragione delle travi del tetto che, alla fine, è crollato nelle aule. Mukuasa, oltre ad essere un villaggio con una situazione economica molto debole (le principali attività sono la pesca, l’allevamento domestico di capre, agricoltura di sussistenza e piccoli commerci), si trova in un territorio interessato dalle azioni dei ribelli Kamuina Nsapo.
La diocesi di Kabinda, da cui dipende la parrocchia di Mukuasa, si è impegnata per questa scuola, finanziando il rifacimento del tetto. Anche la popolazione locale si è data da fare con piccoli lavori per ristrutturare l’edificio.
Al momento i muri e il tetto sono stati recuperati, anche se l’edificio resta senza porte e finestre.
Per i 342 alunni che frequentano (alcuni percorrendo a piedi anche 15 chilometri), mons. Valentin Masengo Nkinda, vescovo di Kabinda, ora vorrebbe dotare la scuola di banchi e di lavagne: ad oggi, infatti, gli studenti fanno lezione seduti per terra e scrivono sulle loro ginocchia.




Progetto completato

Grazie ai benefattori!






Traduci la pagina


Fai girare questa notizia



Sostieni Cuore Amico  


Credit Card
Dona con carta di credito


Seguici su Twitter

Seguici su Facebook

Iscriviti alla Newsletter


 

 

 

Inviando questo modulo confermi di aver letto e approvato l'informativa sulla privacy e di permettere l'invio tramite e-mail di materiale informativo inerente esclusivamente le nostre attività istituzionali.

N. B. Riceverai una e-mail di verifica con un link da attivare per confermare l'iscrizione.

- L'ultima Newsletter: luglio 2018 -