Instagram Telegram Facebook Linkedin Twitter Youtube Feed Sfoglia i progetti con flipboard G+ Newsletter
Cuore Amico Fraternità Onlus

Santa Messa per don Mario

A sedici anni dalla scomparsa del nostro fondatore sono sempre vivi il suo ricordo e l’esempio della sua opera missionaria.

Santa Messa
Don Mario Pasini
Images

Aggiornato il 8 aprile 2018  da Redazione Cuore Amico email

A sedici anni dalla scomparsa del nostro fondatore sono sempre vivi il suo ricordo e l’esempio della sua opera missionaria.
Domenica 8 aprile 2018 alle ore 16 al Santuario della Madonna della Stella a Cellatica, in provincia di Brescia, dove don Mario Pasini è stato rettore per tanti anni, abbiamo celebrato la Santa Messa in sua memoria.

Sono trascorsi sedici anni di don Armando Nolli
Che significato ha l’abitudine di appendere un calendario in casa o di appoggiarlo su un tavolo di lavoro? Potrebbe essere un richiamo a valutare la brevità e la precarietà della vita. Il calendario allora è un amico che ci fa attenti a impegnare meglio il nostro tempo. Ma aver sotto gli occhi un calendario potrebbe anche dire una particolare attenzione a eventi che non vanno dimenticati, a date che non possono e non devono passare senza che ce ne accorgiamo.
Una data da non scordare, per la grande famiglia di Cuore Amico, è l’anniversario della morte del fondatore dell’Associazione, nata per sollecitare credenti e non credenti a non lasciare soli i missionari ad affrontare problematiche enormi dal punto di vista religioso e sociale.
Don Mario Pasini è morto il 29 marzo 2002, venerdì della Settimana Santa. Quel giorno terminava il suo lungo Venerdì Santo fatto di anni di sofferenze fisiche che l’avevano ridotto in carrozzella. Per lui si apriva finalmente la Pasqua senza fine.
Che messaggio possiamo ricavarne?
Il graduale venir meno delle energie fisiche non può impedire di pensare a quanti vivono disagiati o di trascurare l’impegno di annunciare al mondo il messaggio e la presenza di Gesù risorto. Don Mario, da parte sua, continua a sollecitarci a intensificare la sua opera di prete missionario costretto, per anni, su una carrozzella.
Perché il suo messaggio prosegua nel tempo, celebreremo la Santa Messa domenica 8 aprile alle ore 16 al Santuario della Madonna della Stella, fatto restaurare da lui anni fa, sulle colline di Gussago e di Cellatica nel bresciano.
Dal Cielo ci benedica, possa cioè dire-bene di noi tutti che abbiamo il cuore in sintonia con il suo.

Indicazioni stradali per il Santuario della Madonna della Stella:


Autostrada A4 uscita Ospitaletto; Prendere in direzione Concesio-Brescia sulla Sp19 e proseguire dritto su via Panoramica. Passata la seconda galleria uscire a destra in direzione San Vigilio e poi girare a destra in via Ragazzi del '99; Dopo il sottopasso girare a sinistra in via Luigi Rizzardi e salire fino al Santuario.
Chi arriva in via Panoramica da Brescia può svoltare subito in via Luigi Rizzardi e salire fino al Santuario.






Traduci la pagina


Fai girare questa notizia



Sostieni Cuore Amico  


Credit Card
Dona con carta di credito


Seguici su Twitter

Seguici su Facebook

Iscriviti alla Newsletter


 

 

 

Inviando questo modulo confermi di aver letto e approvato l'informativa sulla privacy e di permettere l'invio tramite e-mail di materiale informativo inerente esclusivamente le nostre attività istituzionali.

N. B. Riceverai una e-mail di verifica con un link da attivare per confermare l'iscrizione.

- L'ultima Newsletter: luglio 2018 -