Newsletter Dona

Cuore amico

Etiopia
Dall'albero a una cappella

Nella regione dei Gumuz, ai confini tra Etiopia e Sudan, le missionarie Comboniane svolgono un’opera di evangelizzazione importante che richiede anche uno spazio coperto per celebrare la messa.

Bambini Gumuz tra baracche in etiopia
Bambini Gumuz della missione delle Suore Comboniane

Dalla missione di Mandura, aperta nel 2001, le Suore Comboniane da due anni si recano in un piccolo villaggio della zona per annunciare la Parola di Dio, tra la popolazione Gumuz che segue ancora la religione tradizionale africana.
Piano piano le suore, grazie alla capacità di affiancarsi alle loro tradizioni, senza imporre nulla, hanno saputo meritarsi qui la fiducia e il messaggio evangelico si sta diffondendo tra la popolazione.

suor Vicenta Llorca, comboniana
suor Vicenta Llorca

Gli incontri di preghiera e meditazione si tengono sotto un albero, con l’inconveniente che durante il periodo delle grandi piogge torrenziali, occorre sospenderli per qualche tempo.

«Per la povera gente (povera materialmente) avere una casa per pregare è importantissimo» ci scrive suor Vicenta Llorca «e, dopo tante difficoltà, abbiamo ottenuto l’assegnazione di un terreno per costruirvi una cappella, semplice ma capiente. La gente è disposta a collaborare portando sabbia, pietre e pali. A noi, invece, tocca tutto il resto: lamiere, cemento, travi, porte, finestre. Facendo i conti, tutto ammonta a 4.000 euro. La Parola di Dio dice “Quanto belli sono i piedi dei messaggeri che annunciano la pace”, ma noi aggiungiamo “Benedetti sono coloro che aiutano a costruirla”».
Mattone dopo mattone, arriviamo a costruire la cappella!


m


Come sostenere il progetto

Per ogni mattone "simbolico" doniamo 100 euro

Dona ora con carta di Credito | Altri modi per donare | Benefici fiscali




Id progetto:104065 | Aggiornato il 1 settembre 2018  da Redazione Cuore Amico email

Permalink: https://www.cuoreamico.org/etiopia/cappella-di-mattoni-per-suore-comboniane.html

Le suore Comboniane di Mandura vorrebbero realizzare una cappella di mattoni per celebrare la santa messa
Una struttura di mattoni dove celebrare la santa messa e per gli incontri di preghiera che oggi si tengono sotto un albero, con l’inconveniente che durante il periodo delle grandi piogge torrenziali, occorre sospenderli. Progetto delle suore missionarie comboniane tra i gumuz di etiopia


Traduci la pagina


Fai girare questa notizia



Dona per questo progetto  


Credit Card
Dona con carta di credito


Iscriviti alla Newsletter


 

 

 

Inviando questo modulo confermi di aver letto e approvato l'informativa sulla privacy e di permettere l'invio tramite e-mail di materiale informativo inerente esclusivamente le nostre attività istituzionali.

N. B. Riceverai una e-mail di verifica con un link da attivare per confermare l'iscrizione.

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter


Instagram Telegram Facebook Linkedin Twitter Youtube Feed Sfoglia i progetti con flipboard G+