Instagram Telegram Facebook Linkedin Twitter Youtube Feed Sfoglia i progetti con flipboard G+ Newsletter
Cuore Amico Fraternità Onlus

Siria
Attenzione per le famiglie

Ad Aleppo, le suore Serve del Signore e della Vergine di Matarà prestano la loro assistenza a famiglie bisognose, vittime della guerra civile, della crisi economica e della povertà.

suora con bambini
Una suora porta caramelle ai bimbi di Aleppo

Come sostenere il progetto

20 euro - spese alimentari
25 euro - per la corrente elettrica
50 euro - affitto/mese per famiglia
60 euro - aiuto studenti
150 euro - spese mediche/mese

Dona per questo progetto

Benefici fiscali

Id progetto:103985 | 1 giugno 2018  di Redazione Cuore Amico email

Le suore dell’Istituto Serve del Signore e della Vergine di Matarà hanno fondato la loro comunità ad Aleppo nel 2008 con il proposito di gestire una residenza per universitari e fare opera di apostolato nella Cattedrale cittadina.
L’arrivo della guerra ha sconvolto questi piani perché, dal 2012, la città ha subito un lungo assedio culminato nella distruzione del centro storico.
Così ci scrive Madre Maria Laudis Gloriae, la superiora della comunità: «Abbiamo assistito a esplosioni, come nell’attacco al campus universitario (gennaio 2015) dove più di 80 persone hanno perso la vita, compresa una suora Maestra di Santa Dorotea. Le immagini di questa catastrofe (corpi e resti umani volati con l’impatto delle esplosioni, edifici distrutti) rimarranno per sempre impressi nella nostra memoria».
Nonostante tutto le suore hanno esteso il loro impegno e si sono prodigate per aiutare chi restava in città cercando di rispondere a una vasta gamma di necessità: spese alimentari, perdita di lavoro, assistenza medica oltre che aiuto negli studi. L’instabilità economica del Paese e, in particolare, della zona di Aleppo così duramente colpita, ha portato alla miseria il 50% della popolazione che, oggi, non riesce ancora a riprendersi.
Sosteniamo le suore in aiuto di famiglie, bambini e giovani di Aleppo!



Come sostenere il progetto

20 euro - spese alimentari
25 euro - per la corrente elettrica
50 euro - affitto/mese per famiglia
60 euro - aiuto studenti
150 euro - spese mediche/mese

Dona per questo progetto con carta di Credito




Traduci la pagina


Fai girare questa notizia



Dona per questo progetto  


Credit Card
Dona con carta di credito


Seguici su Twitter

Seguici su Facebook

Iscriviti alla Newsletter


 

 

 

Inviando questo modulo confermi di aver letto e approvato l'informativa sulla privacy e di permettere l'invio tramite e-mail di materiale informativo inerente esclusivamente le nostre attività istituzionali.

N. B. Riceverai una e-mail di verifica con un link da attivare per confermare l'iscrizione.

- L'ultima Newsletter: giugno 2018 -