Filippine: St. Vincent de Paul - Shelter for Girls

Il St. Vincent de Paul - Shelter for Girls è una casa famiglia gestita dalle Sorelle Ministre della Carità di San Vincenzo de' Paoli a Quezon City che oggi ospita nove bambine.

Ragazze delle Filippine
Le bambine ospiti della casa famiglia

Un rifugio per le bambine
Il St. Vincent de Paul - Shelter for Girls è una casa famiglia gestita dalle Sorelle Ministre della Carità di San Vincenzo de' Paoli a Quezon City che oggi ospita nove bambine.
Nelle Filippine tante famiglie non riescono ad assicurare ai figli neppure una minima istruzione, ciò che sarebbe invece essenziale per il loro avvenire. Molti bambini vivono sulla strada chiedendo l’elemosina, esposti a ogni sorta di abuso. La casa famiglia St. Vincent de Paul - Shelter for Girls, aperta nel 2009 dalle Sorelle Ministre della Carità di San Vincenzo de' Paoli, è nata come una risposta a questo problema.

Congregazione: Sorelle Ministre della Carità di San Vincenzo de' Paoli | Sister Handmaids of Charity of st. Vincent de Paul
Referente in Italia: Suor Maria Graziella Milani


casa famiglia
La casa famiglia

Le bambine che ospita provengono da famiglie con grosse difficoltà economiche, ma con l’aiuto delle missionarie riescono tutte a frequentare la scuola elementare e a vivere in un ambiente protetto e accogliente, dove si provvede a ciò che serve per crescere bene e costruire un futuro migliore.
Ci sarebbe posto per avere qualche ospite in più, ma le spese per il sostenimento di quest'opera non sono sufficienti perché pochi sono i sostenitori, soprattutto in questo tempo di pandemia.
Per questo le suore si sono rivolte a Cuore Amico, chiedendo aiuto ai suoi benefattori: «Per rispettare le indicazioni del Dipartimento Sociale filippino non possiamo esporre le foto personali delle bambine e, per questo, il sostegno a distanza per la nostra casa è di gruppo. Contiamo sul vostro aiuto per portare avanti quest’opera ispirata al carisma di San Vincenzo de' Paoli: invitare le bambine a una vita cristiana che possa continuare anche in futuro, quando rientreranno nelle loro famiglie e saranno in grado di aiutarle a uscire dall’indigenza».


Sostegno a distanzaSostegno a distanza

Il sostegno a distanza favorisce la crescita e lo sviluppo di bambine e bambini in diversi paesi del mondo attraverso un simbolico gemellaggio. Aderire significa impegnarsi a seguire il piccolo durante il periodo della scuola ma, non è un contratto. Il benefattore ha la facoltà di recedere in qualsiasi momento.

I missionari, attraverso Cuore Amico, provvederanno a inviare al benefattore fotografie, pagelle, lettere, disegni o lavoretti a testimonianza del percorso di crescita.

Per un bambino o bambina bastano 300 euro all'anno, anche a rate.


È anche possibile fare una donazione per questo progetto missionario senza attivare il sostegno a distanza indicando nella causale "Una tantum". Per informazioni chiamaci in orario d'ufficio allo 030 3757396

Dona ora conCredit Card | Altri modi per donare | Benefici fiscali



Id progetto: 100057 | Aggiornato il 24 febbraio 2022  da Sostegni a distanza email | modifica | permalink



Iscrizione alla Newsletter

Per ricevere ogni mese la rivista in pdf con le notizie sui progetti che sosteniamo in tutto il mondo.

 
Ho letto e approvato l'informativa sulla privacy e autorizzo l'Associazione Cuore Amico Fraternità Onlus al trattamento dei dati personali per l'invio di comunicazioni inerenti esclusivamente le attività istituzionali. N. B. Riceverai una e-mail di verifica con un link da attivare per confermare l'iscrizione alla newsletter.

Youtube Instagram Facebook Twitter Linkedin Telegram Feed