Cuore amico

Etiopia: Missione di Awassa - Sidamo Awassa - Sidamo

Alla scuola cattolica di Laflitsa mancano le risorse per accogliere 12 ragazzi orfani che hanno già iniziato a frequentarla. Un appello perché non siano esclusi dal percorso scolastico.

Bambini orfani Etiopia
Bambini di Awasa durante la preghiera

Referente: Padre Pius Prosper Nagawantu e mons. Roberto Bergamaschi
Congregazione: Apostoli di Gesù

Padre Pius Prosper Nagawantu, degli Apostoli di Gesù in Etiopia, è amministratore parrocchiale e direttore della Scuola elementare cattolica di Laflitsa, nel Vicariato Apostolico di Awasa, di cui è Vicario mons. Roberto Bergamaschi.
Il sacerdote chiede aiuto perché 12 studenti possano continuare il percorso scolastico intrapreso lo scorso anno.


Il sostegno a distanza dall'Italia, infatti, è riuscito in passato a coprire i costi per far studiare 40 ragazzi orfani, ma quest’anno i fondi sono sufficienti solo per 28 di loro. Questi ragazzi non hanno nessuno al mondo e sono spesso costretti a vivere in strada chiedendo l'elemosina.

Nella comunità dei fedeli c'è grande aspettativa perché anch’essi possano continuare a studiare.
Padre Nagawantu fa appello alla generosità dei sostenitori di Cuore Amico perché rendano possibile proseguire gli studi anche per i dodici che resterebbero esclusi e altri cinque che egli ha individuato come meritevoli di frequentare la scuola.



Mons. Roberto Bergamaschi, 22 maggio 2017. Il suo appello è ancora oggi valido per aiutare tanti bambini, attivando un Sostegno a distanza.


Sostegno a distanzaIl sostegno a distanza

Il sostegno a distanza favorisce la crescita e lo sviluppo di bambine e bambini in diversi paesi del mondo attraverso un simbolico gemellaggio. Aderire significa impegnarsi a seguire il piccolo durante il periodo della scuola ma, non è un contratto. Il benefattore ha la facoltà di recedere in qualsiasi momento.

I missionari, attraverso Cuore Amico, provvederanno a inviare al benefattore fotografie, pagelle, lettere, disegni o lavoretti a testimonianza del percorso di crescita.

Per un bambino o bambina bastano 300 euro all'anno, anche a rate.


È anche possibile fare una donazione per questo progetto missionario senza attivare il sostegno a distanza indicando nella causale "Una tantum". Per informazioni chiamaci in orario d'ufficio allo 030 3757396

Dona ora conCredit Card | Altri modi per donare | Benefici fiscali



Id progetto: 100354 | Aggiornato il 19 ottobre 2020  da Sostegni a distanza email | modifica | permalink



Iscrizione alla Newsletter

Per ricevere ogni mese la rivista in pdf con le notizie sui progetti che sosteniamo in tutto il mondo.

 
Ho letto e approvato l'informativa sulla privacy e autorizzo l'Associazione Cuore Amico Fraternità Onlus al trattamento dei dati personali per l'invio di comunicazioni inerenti esclusivamente le attività istituzionali. N. B. Riceverai una e-mail di verifica con un link da attivare per confermare l'iscrizione alla newsletter.

Youtube Instagram Facebook Twitter Linkedin Telegram Sfoglia i progetti con flipboard Feed