Camerun: Una nuova casa dopo lo sfratto

Suor Clara Zanatta, fondatrice della Casa-Famiglia “San Francesco d'Assisi”, vorrebbe costruire un nuovo edificio per i suoi bambini, ma ha bisogno d'aiuto.

Suora dorotea in Camerun
Suor Clara Zanatta

A Okolà, vicino a Yaoundé, nella zona centrale del Camerun, Suor Clara Zanatta, della Congregazione delle Suore Dorotee, ha fondato la casa famiglia “San Francesco d'Assisi” che accoglie alcune decine di bambini. Sono di età diverse, orfani, vulnerabili o con problemi familiari, a cui dare sostentamento e istruzione.
Suor Clara e le consorelle sono state sfrattate alcuni mesi orsono dall'edificio in cui aveva sede la casa famiglia, ma non si sono perse d'animo.
Con l'aiuto di alcuni volontari italiani sono riuscite ad avviare la costruzione di una nuova struttura al centro del villaggio, su una piccola area di proprietà acquisita anni addietro.


Bambina del Camerun
I bambini giocano con tutto quello che trovano

Il pozzo necessario per l'acqua potabile, realizzato grazie al contributo di Cuore Amico, è già in fase di completamento.
La costruzione della casa, purtroppo, si è invece completamente fermata per mancanza di risorse economiche. Ne è stata realizzata una prima parte, ma per poter proseguire nei lavori si devono acquistare i materiali e pagare la manodopera.
«Restano da costruire due grandi camere da letto, una per i maschi, l’altra per le femmine; una cucina e una piccola sala da pranzo; un salone per la ricreazione, la preghiera e lo studio; un bagno esterno. Tutto ciò consentirebbe – questo l'appello di Suor Clara – di avere spazi più ampi nei quali accogliere anche altri bambini abbandonati in strada.»
Aiutiamola secondo le nostre possibilità.


Come sostenere questo progetto

Per terminare l'opera servono 10 mila euro. Sosteniamo suor Clara anche con una piccola offerta!

Dona ora conCredit Card | Altri modi per donare | Benefici fiscali



Id progetto: 105287 | Aggiornato il 21 marzo 2022  da F. Tagliaferri email | modifica | permalink



Altre Missioni in questo Paese

Camerun

[Idp 105474 del 24 maggio 2022]

Piscicoltura Pesci contro la povertà
Il vescovo di Kribi vorrebbe riscattare la situazione dei giovani del quartiere di Mpalla, poveri e analfabeti, dando vita a un allevamento di pesci commestibili.
Progetto: 105474 Progetto: 105474
Camerun

[Idp 105454 del 26 aprile 2022]

forno per il pane Un lavoro per i senzatetto
L'Arcidiocesi di Garoua da anni sostiene i senzatetto con aiuti concreti che vanno dalla panificazione alla vendita di alimenti.
Progetto: 105454 Progetto: 105454
Camerun

[Idp 105323 del 22 novembre 2021]

Suore missionarie in Camerun Acqua buona per il nido
Nel quartiere di Bertoua, le suore Domenicane pensano di costruire un asilo nido e una scuola materna per aiutare le mamme che lavorano. Per cominciare servirebbe un pozzo per avere acqua pulita.
Progetto: 105323

Iscrizione alla Newsletter

Per ricevere ogni mese la rivista in pdf con le notizie sui progetti che sosteniamo in tutto il mondo.

 
Ho letto e approvato l'informativa sulla privacy e autorizzo l'Associazione Cuore Amico Fraternità Onlus al trattamento dei dati personali per l'invio di comunicazioni inerenti esclusivamente le attività istituzionali. N. B. Riceverai una e-mail di verifica con un link da attivare per confermare l'iscrizione alla newsletter.

Youtube Instagram Facebook Twitter Linkedin Telegram Feed