Cuore amico

Burkina Faso: Dolore per l'assalto ad una chiesa

Oggi i funerali di don Siméon Yampa e dei cinque fedeli uccisi nell'assalto durante la messa domenicale.

incendio chiesa cattolica
Diocesi di Kaya: «Il popolo cristiano di Kaya annuncia con dolore il decesso di don Yampa e di cinque fedeli»

L'assalto si è verificato tra le 9 e le 10 del mattino, quando i terroristi, giunti a bordo di moto, sono arrivati a Dablo, un villaggio che si trova a 90 km da Kaya, nella provincia di Sanmatenga, nel centro-nord del Burkina Faso. Il gruppo armato ha subito assalito la chiesa dove si stava celebrando la messa domenicale, uccidendo cinque fedeli e l’officiante. Prima di fuggire hanno dato alle fiamme il luogo di culto cattolico, per poi saccheggiare e incendiare alcuni negozi e il centro sanitario.
Oggi, giorno in cui si tengono i funerali delle vittime dell'attacco, Cuore Amico si unisce alla preghiera di papa Francesco per loro e per i loro familiari.
[Il dolore del Papa]

La nostra Associazione, da tempo vicina alla diocesi di Kaya per i suoi progetti di aiuto alla popolazione, vuole ricordare don Siméon e i cinque fedeli uccisi con le parole che ha utilizzato mons. Théophile Nare, recentemente nominato vescovo di Kaya: “Con profondo dolore annunciamo la morte di don Siméon Yampa e di cinque fedeli cristiani. Il decesso è avvenuto nell’attacco perpetrato contro la chiesa parrocchiale di Dablo, durante la celebrazione della messa. Don Siméon Yampa era una persona umile, obbediente e pieno d’amore, amava i suoi parrocchiani, fino al sacrificio finale” .
Il sacerdote ucciso, don Siméon Yampa era nato il 19 febbraio 1985. Era stato ordinato il 7 luglio 2014 a Kaya.



Aggiornato il 13 maggio 2019  da Redazione Cuore Amico email | modifica | permalink





Iscriviti alla Newsletter

Riceverai ogni mese la rivista in pdf con le notizie sui progetti che sosteniamo in tutto il mondo.

 
Ho letto e approvato l'informativa sulla privacy e autorizzo l'Associazione Cuore Amico Fraternità Onlus al trattamento dei dati personali per l'invio di comunicazioni inerenti esclusivamente le attività istituzionali. N. B. Riceverai una e-mail di verifica con un link da attivare per confermare l'iscrizione alla newsletter.

Youtube Instagram Facebook Twitter Linkedin Telegram Sfoglia i progetti con flipboard Feed