Cuore amico

Brasile: Emergenza alluvione nella città di Cruzeiro do Sul

Nello Stato dell’Acre, cuore dell’Amazzonia brasiliana, un’alluvione ha messo in ginocchio intere regioni. La città di Cruzeiro do Sul, capitale dello Stato, è completamente allagata.

Emergenza Alluvione in Brasile
Emergenza Alluvione in Brasile

A metà febbraio il fiume Juruá ha cominciato a ingrossarsi ed è uscito dagli argini. In poche ore ha inondato quartieri interi in molte città della regione: «Fino a due settimane fa eravamo contenti perché il fiume ci stava lasciando in pace. Invece si è svegliato tragicamente e ora siamo completamente isolati: l'unica strada asfaltata che unisce la città di Cruzeiro al resto del Brasile è interrotta, perché le piogge ne hanno portato via un pezzo».
Così mons. Flavio Giovenale, vescovo della diocesi, descrive la violenza dell’alluvione che ha devastato lo Stato dell’Acre. Circa 120mila persone e 32mila famiglie sono state colpite dalle inondazioni.


Vescovo del Brasile
Mons. Flavio Giovenale

È un dramma sociale, economico e ambientale insieme, perché qui si vive principalmente di agricoltura. Ad aggravare la situazione anche la pandemia: «Questa alluvione è complicata perché siamo in zona rossa a causa del Covid e, oltre quello, anche la malaria è ritornata a essere forte ultimamente».
In questi mesi una prima rete di solidarietà ha consentito di raccogliere alimenti, vestiti, materiale di igiene. Ancora oggi serve un aiuto per tutto questo, ma bisogna anche pensare alla ricostruzione delle case per le tante famiglie sfollate. «Mentre preghiamo affinché Dio freni l'avanzo delle acque, cerchiamo di fare la nostra parte costruendo delle abitazioni per le famiglie senza alloggio. Sono certo che la vostra solidarietà umana è forte e che insieme ce la faremo. Pregate anche voi per noi».


Come sostenere questo progetto

Possiamo offrire per una tegola (5 euro), una trave (50 euro), una porta (70 euro) o mille mattoni (170 euro)

Dona ora conCredit Card | Altri modi per donare | Benefici fiscali



Id progetto: 105108 | Aggiornato il 22 marzo 2021  da A. Nascosto email | modifica | permalink



Altre Missioni in questo Paese

Brasile

[Idp 105073 del 22 febbraio 2021]

Paesi poveri: Brasile Aiutare una città allo stremo
A Manaus i numerosi casi di Covid-19 hanno mandato al collasso le strutture sanitarie.
Progetto: 105073 Progetto: 105073
Brasile

[Idp 105020 del 31 gennaio 2021]

Aumento povertà e fame in Brasile Il Covid fa i poveri più poveri
Nella lettera da Viseu la missionaria Fidei donum Gabriella Romano ci racconta di un Paese piegato dalla pandemia e dalla fame.
Progetto: 105020 Progetto: 105020 Link
Brasile

[Idp 105027 del 19 gennaio 2021]

paesi poveri Brasile Un tetto nuovo per l'asilo
Dagli anni 80 del secolo scorso le suore Salesiane sono presenti a Nova Cintra, quartiere (bairro) degradato di Belo Horizonte dove, nell'asilo (creche) Madre Mazzarello, seguono i bambini figli di contadini senza più terra che, a partire dagli anni 60, si sono insediati in questa zona alla ricerca di un lavoro.
Progetto: 105027 Progetto: 105027

Iscrizione alla Newsletter

Per ricevere ogni mese la rivista in pdf con le notizie sui progetti che sosteniamo in tutto il mondo.

 
Ho letto e approvato l'informativa sulla privacy e autorizzo l'Associazione Cuore Amico Fraternità Onlus al trattamento dei dati personali per l'invio di comunicazioni inerenti esclusivamente le attività istituzionali. N. B. Riceverai una e-mail di verifica con un link da attivare per confermare l'iscrizione alla newsletter.

Youtube Instagram Facebook Twitter Linkedin Telegram Sfoglia i progetti con flipboard Feed