Telegram Facebook Linkedin Twitter Youtube Feed Sfoglia i progetti con flipboard G+ Newsletter
Cuore Amico Fraternità Onlus

India
Aiutiamo seminaristi

I sacerdoti in tutto il mondo accolgono, sostengono, aiutano, consolano, ascoltano, proteggono, annunciando con gioia il Vangelo. Il loro ruolo è fondamentale soprattutto nelle Chiese “giovani”

Mons. Vincent Aind, vescovo di Bagdogra, in vsita al seminario diocesano

Come sostenere il progetto

Sosteniamo il percorso di formazione di questi giovani.
Per ognuno doniamo 500 euro

Dona per questo progetto

Benefici fiscali

Id progetto:103763 | 30 novembre 2017  di Redazione Cuore Amico email

«Il posto di un prete è fra la gente: in chiesa, per strada, in fabbrica, a scuola, ovunque ci sia bisogno di lui, ovunque la gente soffra», dice don Andrea Gallo. Ed è proprio tra gli abitanti dei piccoli villaggi tribali che i giovani seminaristi della diocesi di Bagdogra hanno cominciato a svolgere con amore e dedizione, in supporto ai parroci, la propria opera pastorale. Del resto la miseria l'hanno vista in faccia e ha toccato il loro cuore, in una strenua lotta quotidiana per la sopravvivenza. Provenienti da umili famiglie di spaccapietre nel vicino fiume o di contadini che lavorano nelle piantagioni di tè, guadagnando meno di un euro al giorno, hanno sofferto la fame, le malattie, l'emarginazione.

Ora il loro sogno è quello di poter completare il ciclo di studi per diventare sacerdoti e poter quindi aiutare ancora di più i bisognosi. Molti di loro hanno inviato a Cuore Amico delle letterine scritte a mano in cui chiedono personalmente un aiuto, visto che le loro famiglie di origine non possono in alcun modo sostenerli. Così racconta Michael: «Sto facendo del mio meglio per impegnarmi negli studi e per portare una parola di conforto ai poveri bambini e ai disabili che vivono nella foresta». Gli fa eco Amadius che si occupa dei malati soli: «Lavo i loro miseri abiti, pulisco le capanne, do loro da mangiare e faccio loro un po’ di compagnia, donando l’inesauribile speranza del Vangelo». Aiutando questi giovani a pagare la retta e il materiale scolastico realizzeremo il loro più grande sogno e daremo anche un importante contributo alla Chiesa universale, inclusa la nostra in cui le vocazioni sono purtroppo sempre più scarse.



Come sostenere il progetto

Sosteniamo il percorso di formazione di questi giovani.
Per ognuno doniamo 500 euro

Dona per questo progetto con carta di Credito




Traduci la pagina


Fai girare questa notizia



Dona per questo progetto  


Credit Card
Dona con carta di credito


Seguici su Twitter

Seguici su Facebook

Iscriviti alla Newsletter


 

 

 

Inviando questo modulo confermi di aver letto e approvato l'informativa sulla privacy e di permettere l'invio tramite e-mail di materiale informativo inerente esclusivamente le nostre attività istituzionali.

N. B. Riceverai una e-mail di verifica con un link da attivare per confermare l'iscrizione.

- L'ultima Newsletter: gennaio 2018 -