Newsletter Dona

Cuore amico

Bangladesh | Missione di Nobai Bottola

La parrocchia di Nobai Bottola è stata uno dei primi Centri Missionari iniziati dal Pime nel nord del Bangladesh. Padre Arturo Speziale dal 2015 risiede stabilmente in questa parrocchia e si sta impegnando per portare il maggior numero di bambini a frequentare almeno la scuola primaria.


Referente: Padre Arturo Speziale
Congregazione: Pontificio Istituto Missioni Estere Pime

I bambini della Missione di Bottola
La parrocchia di Nobai Bottola è stata uno dei primi Centri Missionari iniziati dal Pime, Pontificio Istituto Missioni Estere, nel nord del Bangladesh.
Padre Arturo Speziale dal 2015 risiede stabilmente in questa parrocchia e si sta impegnando per portare il maggior numero di bambini a frequentare almeno la scuola primaria.
Nei villaggi il livello di alfabetizzazione è basso perché molti genitori sono analfabeti o perché le scuole pubbliche sono lontane e difficili da raggiungere.
Ecco quindi la necessità di avere aiuti anche dai benefattori di Cuore Amico per sostenere i bambini dei villaggi durante il ciclo di studi della scuola primaria.
Scrive padre Arturo: «Per realizzare questo obiettivo sarebbe bello poter attivare alcuni sostegni a distanza dei bambini dei villaggi periferici affinché possano comprare i libri e iniziare a frequentare la scuola».





Per il sostegno a distanza di:

un bambino o bambina bastano 300 euro all'anno, anche a rate.

un seminarista o una novizia servono 600 euro all'anno.

Il sostegno a distanza è un impegno morale di condivisione del progetto per 4/5 anni ma non è un contratto. Il benefattore ha quindi la facoltà di recedere in qualsiasi momento. I missionari, attraverso Cuore Amico, si impegnano a far giungere ai benefattori lettere, disegni e fotografie dei bambini gemellati.

Dona ora con carta di Credito | Altri modi per donare | Benefici fiscali

Per informazioni chiamaci allo 030 3757396




Id progetto:100078 | Aggiornato il 1 ottobre 2018  da Sostegni a distanza email | modifica | permalink


Traduci la pagina


Fai girare questa notizia



Sostieni Cuore Amico  


Credit Card
Dona con carta di credito


Bangladesh

[Idp 104052 del 1 settembre 2018]

Chi sono i Rohingya profughi del Myanmar in Bangladesh Gli emarginati Dalit aiutano i profughi Rohingya
Finora l’organizzazione non governativa Dalit ha cercato di aiutare soprattutto donne e bambini fuoricasta. Oggi si propone di fornire assistenza sanitaria ai rifugiati Rohingya fuggiti dal Myanmar.
Progetto: 104052 Progetto: 104052
Bangladesh

[Idp 104051 del 1 settembre 2018]

bambini tokai ferrovia Dacca Bangladesh Padre Riccardo Tobanelli
Dal 1994 si occupa dei bambini di strada.
Ascoltiamo il suo appello perché l’assistenza medica possa raggiungerli con un’unità mobile.
Progetto: 104051 Progetto: 104051


Instagram Telegram Facebook Linkedin Twitter Youtube Feed Sfoglia i progetti con flipboard G+  

Iscriviti alla Newsletter


 

 

 

Inviando questo modulo confermi di aver letto e approvato l'informativa sulla privacy e di permettere l'invio tramite e-mail di materiale informativo inerente esclusivamente le nostre attività istituzionali.

N. B. Riceverai una e-mail di verifica con un link da attivare per confermare l'iscrizione.

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter