Telegram Facebook Linkedin Twitter Youtube Feed Sfoglia i progetti con flipboard G+ Newsletter
Cuore Amico Fraternità Onlus

50 anni di Omg Operazione Mato Grosso

Dalla prima spedizione giovanile in Brasile, iniziata quasi come un'avventura, si delineò poco a poco un movimento la cui natura è andata chiarendosi negli anni, attraverso svolte successive e una progressiva maturazione legata alla vita delle persone. Oggi l'OMG festeggia 50 anni da quella prima missione.

Padre Ugo De Censi

7 luglio 2017  di Redazione Cuore Amico email

Nell'ottobre del 1964 giunge in Italia padre Pedro Melesi che, dopo dieci anni di permanenza in missione in Brasile, parla della situazione della sua gente e delle difficoltà che incontra nel suo lavoro nel Mato Grosso, regione interna del Brasile al confine con la Bolivia.
Ai campi scuola estivi della Val Formazza in Piemonte don Luigi, fratello di don Piero, insieme a don Ugo De Censi (Padre salesiano che diventerà la guida dell'OMG), lanciano l'idea di una spedizione giovanile missionaria nel Mato Grosso. L'obiettivo era offrire in umiltà un servizio ai fratelli della missione di Poxoréo (Mato Grosso), rendendo concreta in tal modo la promessa fatta qualche anno prima da p. Ugo a p. Pedro di andarlo a trovare.
Nel 1967 ci fu la prima spedizione in Brasile. Ne parlarono i giornali e la radio.



I ragazzi costruirono un centro giovanile a Poxoréo in Brasile. La costruzione non terminò; alcuni rimasero. Altri tornarono l'anno successivo a finire i lavori. Ci furono subito altre richieste da missionari del Brasile, Ecuador, Bolivia, Perù. Nacque così l'Operazione Mato Grosso che l'8 luglio 2017 festeggia 50 anni di missione.




link
Guarda su Youtube



Traduci la pagina


Fai girare questa notizia



Sostieni Cuore Amico  


Credit Card
Dona con carta di credito


Seguici su Twitter

Seguici su Facebook

Iscriviti alla Newsletter


 

 

 

Inviando questo modulo confermi di aver letto e approvato l'informativa sulla privacy e di permettere l'invio tramite e-mail di materiale informativo inerente esclusivamente le nostre attività istituzionali.

N. B. Riceverai una e-mail di verifica con un link da attivare per confermare l'iscrizione.

- L'ultima Newsletter: settembre 2017 -